Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Morte Battiato, il cordoglio di Mattarella: "Ha affascinato un vasto pubblico"

© Foto : Presidenza della RepubblicaIl Presidente Sergio Mattarella in occasione della deposizione di una corona d’alloro sulla Tomba del Milite Ignoto, nella ricorrenza del 75° anniversario della Liberazione
Il Presidente Sergio Mattarella in occasione della deposizione di una corona d’alloro sulla Tomba del Milite Ignoto, nella ricorrenza del 75° anniversario della Liberazione - Sputnik Italia, 1920, 18.05.2021
Seguici su
La famiglia di Battiato ha reso noto che il classe si è spento questa mattina alle 5.30 nella sua residenza di Milo e che i funerali avverranno in forma privata nei prossimi giorni.
Il Quirinale ha pubblicato con una nota ufficiale un messaggio di cordoglio del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, per la scomparsa del celebre cantautore catanese.
"Artista colto e raffinato che con il suo inconfondibile stile musicale - frutto di intenso studio e febbrile sperimentazione - ha affascinato un vasto pubblico, anche al di là dei confini nazionali", si legge nella nota.
Il cantautore catanese ha ottenuto nel corso della sua carriera un importante successo di pubblico e critica, grazie alle sue canzoni dai testi spesso visionari, nei quali si riflettono i suoi interessi per la teorica filosofica, la mistica sufi, la meditazione orientale e anche l'esoterismo.
Malato da tempo di Alzheimer, si era ritirato a vita privata in seguito ad un incidente avvenuto nel 2017.
Lo ricorda il presidente della regione Sicilia, Nello Musumeci con una nota pubblicata su Facebook.
"Franco Battiato è stato poeta e cantore della Sicilia, Maestro geniale e poliedrico, uomo fuori dagli schemi. Indissolubilmente legato alla sua Ionia e all’Etna, continuerà per sempre a rappresentare la nostra Isola, con musica e poesia che hanno segnato la vita di tutti noi", ha scritto Musumeci, citando il verso di una sua canzone.
Fra i siciliani lo ricorda il senatore di Italia viva Davide Faraone, che su un post di Facebook lo ha definito "il più grande di tutti".
Infine il cordoglio di un altro celebre siciliano, Pippo Baudo, che in una dichiarazione rilasciata ad AdnKronos ha sottolineato l'originalità e unicità del cantautore scomparso.
"Franco Battiato è stato un grandissimo artista, completo - ha dichiarato - una perla per la musica leggera d'autore: i suoi testi erano poesia e filosofia, la sua musica era originalissima. Come Battiato c'era e c'è soltanto Battiato: nessuno scrive, compone e canta come lui!"
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала