Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Migranti, See Eye 4: "Ci sono circa 330 rifugiati sulla nostra nave, siamo allo stremo"

© AP Photo / Emilio MorenattiMigranti e rifugiati aiutati dai membri dell'ONG spagnola Proactiva Oper Arms nel mar Mediterraneo nei pressi di Libia (foto d'archivio)
Migranti e rifugiati aiutati dai membri dell'ONG spagnola Proactiva Oper Arms nel mar Mediterraneo nei pressi di Libia (foto d'archivio) - Sputnik Italia, 1920, 17.05.2021
Seguici su
La nave della ong è partita il 14 maggio in missione nella zona SAR libica e ha effettuato diversi interventi di salvataggio nelle ultime 48 ore.
In 5 operazioni di salvataggio effettuate nelle ultime 48 ore la nave See Eye ha riscattato dalle acque 99 persone è adesso è al limite delle sue capacità. Lo ha reso noto l'equipaggio con un tweet pubblicato lunedì mattina a conclusione di una missione iniziata il 14 maggio nella zona Sar della Libia che ha portato al salvataggio di circa 330 migranti in pochi giorni.
"L' equipaggio Sea Eye 4 lavora al limite. Durante la notte la guardia del ponte ha individuato un'altra barca. In 5 operazioni, l'equipaggio ha salvato 99 persone, la maggior parte delle quali afferma di provenire dalla Siria. Ora ci sono circa 330 rifugiati sulla nostra nave", afferma in un tweet la ong. 
Nella sola giornata di domenica il team di soccorso ha effettuato 5 operazioni di salvataggio. Sulle imbarcazioni di fortuna che hanno chiesto soccorso viaggiavano per lo più profughi provenienti dalla Siria. Lo staff medico presente ha esaminato le condizioni di salute di tutti i naufraghi portati sulla nave. Almeno due di loro avrebbero bisogno di un ricovero ospedaliero, secondo quanto afferma la ong. 
 
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала