Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

In Romania si potrà fare il vaccino contro il coronavirus nel castello di Dracula

© AFP 2021 / Daniel MihailescuCastello del conte Dracula
Castello del conte Dracula - Sputnik Italia, 1920, 17.05.2021
Seguici su
Mentre la campagna di vaccinazione contro il Covid-19 prosegue in tutta Europa, le autorità rumene cercano in un modo insolito di incoraggiare le persone per farsi immunizzare dal coronavirus. Fino all'inizio di giugno sarà possibile ricevere il vaccino... nel castello di Dracula, in Transilvania.
Per il secondo fine settimana consecutivo, i rumeni possono beneficiare di un modo speciale per unire l'utile al dilettevole: farsi vaccinare contro il Covid-19 e godersi una visita gratuita in uno dei luoghi più popolari ed emblematici del Paese: il castello di Bran, meglio conosciuto come il castello di Dracula. Secondo il sito web del castello, dal 7 maggio al 6 giugno vi vengono organizzate “maratone di vaccinazione” nei fine settimana.
"La vaccinazione avviene dal venerdì alla domenica nelle stanze dell'epoca medievale", ha detto.
Quelli che si vaccinano in questa particolarissima location possono beneficiare di un'altra sorpresa: l'ingresso gratuito per ammirare le collezioni per la mostra dedicata agli strumenti medievali di tortura.
"I destinatari riceveranno un 'diploma di vaccinazione' e l'accesso gratuito alla mostra sugli strumenti di tortura medievale, se scelgono di visitare anche il Castello di Bran", afferma il sito.
Molto particolare anche il "diploma", ovvero il certificato che attesta la vaccinazione contro il Covid-19 fatta in un luogo del genere. Il testo elogia in particolare "l'audacia e la responsabilità" dei vaccinati e promette loro di essere i benvenuti al castello "per i prossimi 100 anni", segnala France Presse.
Questa iniziativa nasconde un duplice obiettivo: in primo luogo promuovere la vaccinazione contro il coronavirus, in secondo luogo rilanciare il turismo interno, che in Romania, come del resto in tutti gli altri Paesi, Italia inclusa, è stato duramente colpito dalla pandemia.

Il castello di Dracula

Questo luogo della Transilvania è famoso in tutto il mondo grazie alla celeberrima opera dello scrittore britannico Bram Stoker. Il personaggio di Stoker, Dracula, è un conte del principato di Transilvania che possiede un castello sopra una valle, arroccato su una roccia con un fiume sottostante. Lo scrittore non è mai stato in Romania, pertanto il castello è frutto della sua vena artistica. Tuttavia proprio il castello di Bran è quello che più si avvicina alla descrizione di Stoker, si legge nel sito web di questa rocca.
Dracula è, ovviamente, un personaggio di fantasia, ma è ispirato dal personaggio storico realmente vissuto nel XV secolo Vlad III di Valacchia. È stato presentato da alcuni cronisti dell'epoca come un despota spietato e sanguinario, spesso per ragioni politiche.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала