Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Di Maio riceve Zarif e auspica “immediata cessazione” delle ostilità tra Israele e Palestina

© account twitter FarnesinaDi Maio riceve Zarif alla Farnesina
Di Maio riceve Zarif alla Farnesina - Sputnik Italia, 1920, 17.05.2021
Seguici su
Al centro dell’incontro anche il negoziato in corso a Vienna per rilanciare l’accordo sul nucleare iraniano del 2015, così come la situazione in Iraq, Afghanistan, Siria e Yemen.
Il ministro Luigi Di Maio ha ricevuto oggi alla Farnesina il suo omologo iraniano, Mohammad Javad Zarif, da giorni in missione in diversi paesi europei. Al centro del colloquio le ostilità in corso da una settimana tra Israele e Palestina.
"Di Maio ha innanzitutto espresso forte preoccupazione per l’escalation di attacchi e violenze in Israele e nei Territori Palestinesi Occupati, auspicandone un’immediata cessazione. Nel condannare i lanci di razzi da Gaza e auspicando una proporzionalità di Israele nella risposta, il ministro ha riaffermato l’appello affinché le parti adottino subito misure di de-escalation e diano prova di responsabilità”, si legge in una nota diffusa dalla Farnesina.
Il titolare della Farnesina ha quindi sottolineato l’importanza del negoziato in corso a Vienna per il rilancio del Piano d'azione congiunto globale (Pacg) del 2015, esprimendo l’auspicio per "un compromesso in tempi rapidi sulle questioni ancora pendenti”.
Il ministro ha definito l’intesa nucleare "un pilastro per la non proliferazione e la stabilità regionale e un tassello fondamentale per l’auspicato rafforzamento della cooperazione economica bilaterale". 
Di Maio e Zarif hanno poi avuto uno scambio di vedute sui principali dossier regionali, dall’Iraq all’Afghanistan fino alle crisi in Siria e Yemen, quindi il titolare della Farnesina ha sollevato l’attenzione sulla situazione dei diritti umani in Iran, ricordando la tradizionale posizione italiana a sostegno di una moratoria della pena capitale. 
​Zarif in Vaticano
Dopo il colloquio alla Farnesina, il ministro degli Esteri iraniano è stato ricevuto in Vaticano da Papa Francesco con cui ha discusso di dialogo interreligioso, sanzioni Usa e Palestina.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала