Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Ryanair a picco, persi 815 milioni di euro in un anno

CC0 / / Un aereo di Ryanair
Un aereo di Ryanair - Sputnik Italia, 1920, 17.05.2021
Seguici su
La compagnia irlandese low cost ha fatto i conti dei risultati di un anno di pandemia, definendo l'anno 2020/2021 come il più impegnativo registrato nei 35 anni di storia della società, con perdite per un miliardo di euro.
Il settore del trasporto aereo è stato uno dei più colpiti dalla pandemia e ora fa i conti con le perdite registrate durante il periodo di lockdown e di stop ai viaggi.
Una delle società che ha fatto i conti con i propri risultati è la Ryanair, che mai prima d'ora aveva registrato indicatori così negativi:
  • La perdita netta registrata dalla compagnia irlandese è calcolata a 815 milioni di euro per l'anno 2020/2021, con la pandemia che ha ridotto il traffico di passeggeri dell'81% da 149 milioni a 27,5 milioni.
  • Tenendo conto poi delle variazioni dei prezzi del petrolio e dei cambi, la perdita al netto delle tasse ha raggiunto il miliardo di euro, con un crollo del fatturato dell'81% a 1,64 miliardi di euro.
La compagnia tuttavia prevede di beneficiare di una ripresa della domanda sui viaggi nella seconda parte dell'anno, puntando su uno scenario in cui i turisti europei saranno vaccinati entro settembre e quindi liberi di muoversi.
© Sputnik . Evgeny UtkinAeroporto vuoto a Milano
Aeroporto vuoto a Milano - Sputnik Italia, 1920, 18.05.2021
Aeroporto vuoto a Milano
A fine marzo la compagnia di Ryanair ha annunciato un piano di investimenti in Italia, comprendente nuovi collegamenti tra gli aeroporti della penisola e verso destinazioni all’estero.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала