Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Vaccini di serie A e di serie B non esistono - Vaia

© Foto : Ufficio stampa di INMI Lazzaro SpallanzaniFrancesco Vaia, direttore sanitario dell'Istituto Spallanzani di Roma
Francesco Vaia, direttore sanitario dell'Istituto Spallanzani di Roma - Sputnik Italia, 1920, 16.05.2021
Seguici su
I vaccini sono tutti efficaci e combattono le varianti, non bisogna terrorizzare ma comunicare bene, dice il direttore dell'Inmi a 'Domenica In'.
I vaccini sono tutti di serie A, non esistono vaccini di seconda classe e questo perché “sono tutti validi”, dice il professore Francesco Vaia, direttore dell’Istituto nazionale di malattie infettive (Inmi).
E se classifica si è creata, ciò è dovuto a “una cattiva comunicazione, dai balbettii e da improvvidi interventi anche in sede europea dove qualcuno ha detto: non compreremo più questo vaccino, ma non ha spiegato perché non lo compra”, afferma Vaia, ospite del salotto domenicale di Mara Venier su Rai 1.

Vaccini coprono le varianti, è provato

Che i vaccini coprano le varianti, “è provato” scientificamente afferma il professore Vaia. E poi ricorda che non tutte le varianti sono state create uguali.
“Abbiamo trovato molte varianti benigne” ed “infatti non è detto che il virus muta sempre in peggio.” E poi ha aggiunto, “qualsiasi virus, muta perché cerca di adeguarsi all’ambiente. Qualche volta lo fa in modo più pericoloso, con maggiore contagiosità o pericolosità. A volte invece fa venire la malattia in forma meno grave”.

Organizzare le vaccinazioni nei luoghi di vacanza

Vaia dice che la gente “deve andare” in vacanza ed è “per questo che bisogna organizzare la sanità pubblica per le vaccinazioni nei luoghi di vacanza, arrivando anche a farlo in aeroporto”.
Bisogna cioè aiutare il turismo e ricorda che tra l’Inmi e l’aeroporto di Fiumicino c’è “uno stretto accordo”.
Ed infine: “Questo virus lo stiamo massacrando”.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала