Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Ciclone Tauktae scatena il caos in sei stati indiani: sei morti

© AFP 2021 / ARUNCHANDRA BOSELa polizia e il personale di soccorso evacuano i residenti locali da una casa allagata in una zona costiera dopo le forti piogge sotto l'influenza del ciclone Tauktae a Kochi, India sud-occidentale, il 14 maggio 2021.
La polizia e il personale di soccorso evacuano i residenti locali da una casa allagata in una zona costiera dopo le forti piogge sotto l'influenza del ciclone Tauktae a Kochi, India sud-occidentale, il 14 maggio 2021.  - Sputnik Italia, 1920, 16.05.2021
Seguici su
Il ciclone Tauktae è il primo ciclone dell'anno a colpire l'India; arriva mentre la nazione combatte la seconda ondata del coronavirus. Le operazioni di evacuazione e soccorso avviate devono affrontare la sfida aggiuntiva di gestire le operazioni rispettando i protocolli Covid-19.
La forte tempesta ciclonica Tauktae si è intensificata durante la notte diventando una "tempesta ciclonica molto violenta" e soffia sul Mar Arabico centro-orientale, lo ha annunciato l'ufficio meteorologico nell'avviso emesso domenica. La furia del ciclone ha impattato su sei stati tra cui il Kerala, Karnataka, Tamil Nadu, Gujarat, Maharashtra e Goa.
Tauktae è "molto probabile che si intensifichi ulteriormente" durante le prossime 12 ore, ha previsto il Dipartimento meteorologico indiano. La tempesta dovrebbe attraversare lo stato della costa del Gujarat martedì mattina.
​Il primo ministro Narendra Modi, ha presenziato una riunione sabato sera e ha emesso indicazioni per una gestione speciale negli ospedali necessaria per ridurre il contagio da Covid-19. Inoltre si deve mantenere il vaccino a temperature sotto lo zero in caso di interruzione di corrente; si è anche occupato della conservazione dei medicinali essenziali in luoghi più sicuri.
Sabato sullo stato del Kerala si sono abbattute onde alte e venti feroci con forti piogge che hanno inondato diverse aree.
La capitale finanziaria del paese, Mumbai, rischia di essere colpita dal ciclone entro domenica pomeriggio con forti venti e forti acquazzoni, ha detto l'ufficio meteorologico.
La marina e l'aeronautica indiana stanno aiutando con le operazioni di soccorso infatti le squadre navali hanno assistito i residenti in Kerala e l'aeronautica indiana ha portato le squadre della National Disaster Response Force nelle aree colpite.
​Ii pescatori del Mar Arabico è stato chiesto di rimanere in porto fino a martedì e le attività turistiche nei sei stati sono ora interrotte. Goa, famosa per il suo turismo balneare, ha inviato attrezzature salvavita alle sue spiagge.
Secondo l'autorità statale di gestione dei disastri, quattro persone sono rimaste uccise e 73 villaggi distrutti in sei distretti dello stato di Karnataka a causa del ciclone Tauktae. Di questi sei distretti, tre si trovano sulla costa e tre nell'entroterra.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала