Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Sondaggio politico del fine settimana. Exploit di Fratelli d’Italia

© Foto : Foto fornita dai manifestantiFlash mob FdI Recovery Roma
Flash mob FdI Recovery Roma - Sputnik Italia, 1920, 15.05.2021
Seguici su
Fratelli d'Italia pesca bene tra i delusi dall'azione di governo di Mario Draghi e si gode un risultato, almeno nelle intenzioni di voto degli italiani, eccezionale.
Il Partito Democratico è lì a pochi decimi percentuali di distanza, il partito di Giorgia Meloni ormai lo vede le ruote di distanza sono davvero poche usando un termine ciclistico.
E mentre il Giro d’Italia percorre questo fine settimana le sue prime tappe, qui presentiamo i dati del sondaggio politico che chiude la settimana. Sono i dati della Supermedia Agi/Youtrend, secondo cui la Lega per Salvini premier scende al 21,7%, mentre il Partito Democratico è fermo al 19,2%.
Ma è l’ascesa di Fratelli d’Italia a esaltare il centrodestra, perché il partito sale al 18,5% delle intenzioni di voto.
La Supermedia di Agi/Youtrend, tiene conti dei dati dei principali sondaggi condotti dagli istituti di ricerca durante la settimana in corso. I dati sono quindi una stima teoricamente più accurata rispetto al singolo sondaggio politico.
Segue il Movimento 5 Stelle alle prese con la rifondazione che vale il 16,9% delle intenzioni di voto degli italiani.
Dietro al gruppetto di testa, staccato, c’è Forza Italia che si colloca intorno al 7,4%. Quindi troviamo Azione di Carlo Calenda con il 3,1%.
Dietro ci sono Sinistra Italiana e Italia Viva al 2,3%. Quest’ultimo, fa notare l’Agi, questa settimana ottiene il peggior risultato nella Supermedia da quando è nato come partito.
Probabilmente gli incontri riservati all’Autogrill tra Renzi e l’agente del Dis sta pesando ulteriormente sul futuro precario di Italia Viva.

Fratelli d’Italia mette in difficoltà il centrodestra

Secondo la riflessione fatta dall’Agi, il bel risultato di Fratelli d’Italia sta mettendo in difficoltà principalmente i suoi alleati. Questo perché Fdi sta raccogliendo consenso da quel bacino di elettori di centrodestra delusi dall’azione di governo di Mario Draghi.
Meloni non pesca, invece, dall’area di sinistra dove sono Enrico Letta e Giuseppe Conte il collante. Anche se il secondo, una volta nominato capo dei grillini, potrebbe togliere voti al Pd.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала