Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Scoperta stella che potrebbe essere nata ai primordi dell'Universo

CC0 / / Big Bang
Big Bang - Sputnik Italia, 1920, 15.05.2021
Seguici su
Con la sua bassa presenza di metalli, che appare indicare la sua età avanzata, la stella mostra anche la più bassa abbondanza di carbonio mai riscontrata in una stella ultra-povera di metalli.
Scoperta a circa 16.000 anni luce dalla Terra una massiccia stella rossa, la cui nascita potrebbe risalire ai primi giorni dell'Universo, riferisce Science Alert.
Secondo il magazine online, un team di astronomi guidati dal NOIRLab della National Science Foundation ha stabilito che la stella in questione, il cui nome scientifico è SPLUS J210428-004934.2, ha "una metallicità media" per una stella ultra-povera di metalli, fattore che suggerisce un’età molto avanzata.
"Riportiamo la scoperta di SPLUS J210428.01−004934.2 (di seguito SPLUS J2104−0049), una stella ultra-povera di metalli selezionata dal sistema di fotometria a banda stretta S-PLUS e confermata dalla spettroscopia a media e alta risoluzione", hanno scritto i ricercatori nel loro studio. "Queste osservazioni proof-of-concept fanno parte di uno sforzo ancora in corso per confermare spettroscopicamente i candidati a bassa metallicità identificati dalla fotometria a banda stretta".
Le stelle nate durante l'infanzia dell'universo hanno una presenza di metalli molto bassa in quanto non c'erano metalli pesanti quando questi corpi celesti sono nati, mentre le stelle che sono nate in seguito, si sono formate da nuvole espulse durante le esplosioni di supernova e contengono "elementi più pesanti" formati nei nuclei delle stelle, hanno una maggiore metallicità, spiega Science Alert.
Gli scienziati ritengono anche che la stella abbia la più bassa abbondanza di carbonio mai osservata in una stella ultra-povera di metalli.
Sono anche riusciti a stabilire che le abbondanze chimiche osservate in quella stella "potevano essere riprodotte al meglio da una supernova ad alta energia di una singola stella di Popolazione III, 29,5 volte la massa del Sole". Le stelle di Popolazione III sono una ipotetica famiglia di stelle che probabilmente esisteva nell'universo primordiale.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала