Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Israele, ministro della Difesa ringrazia il Pentagono per sostegno al diritto all'autodifesa

© Sputnik . Aleksei Vitvitskiy / Vai alla galleria fotograficaLe bandiere di USA e Israele presso la nuova Ambasciata statunitense a Gerusalemme
Le bandiere di USA e Israele presso la nuova Ambasciata statunitense a Gerusalemme - Sputnik Italia, 1920, 15.05.2021
Seguici su
Il ministro della Difesa d'Israele Benny Gantz ha avuto colloqui telefonici con il numero uno del Pentagono Lloyd Austin sullo sfondo dei bombardamenti dalla Striscia di Gaza ed ha espresso gratitudine per il sostegno dell'amministrazione americana al diritto di Israele all'autodifesa, riporta l'ufficio stampa del dicastero militare israeliano.
"Il ministro della Difesa Benny Gantz ha recentemente parlato con il segretario alla Difesa statunitense Lloyd Austin. Il ministro Gantz ha ringraziato il segretario di Stato Austin per il sostegno dell'amministrazione statunitense al diritto di Israele all'autodifesa", ha riferito l'ufficio stampa del dicastero militare dello Stato ebraico.
Inoltre durante la conversazione Gantz ha sottolineato che "Israele, di fronte a un'organizzazione terroristica che prende di mira direttamente la popolazione civile israeliana, intraprende tutte le misure necessarie per evitare vittime civili pur continuando a perseguire l'obiettivo della pace e della stabilità nel lungo periodo".
In precedenza il premier israeliano Benjamin Netanyahu aveva informato il presidente americano Joe Biden in una conversazione telefonica dei progressi dell'operazione dell'esercito israeliano nella Striscia di Gaza e sulle misure adottate dall'IDF (esercito israeliano) per proteggere i civili durante i raid contro i gruppi radicali palestinesi.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала