Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Come conservare più a lungo le carote in frigo

CC0 / Pixabay / Broccoli e carote in padella
Broccoli e carote in padella - Sputnik Italia, 1920, 15.05.2021
Seguici su
Le carote sono uno di quei cibi che non mancano mai. Tuttavia, è comune che subito dopo averli acquistate diventino morbide e smettano di essere croccanti. Fortunatamente, ci sono trucchi per impedirti di sprecare un vegetale che fornisce molti nutrienti.
Lo spreco alimentare è un problema ben noto e diffuso in tutto il mondo. E sebbene sia facile cercare su Internet modi per ridurre questo spreco di cibo, milioni di famiglie buttano via cibo che potrebbe invece ancora essere sfruttato.
In Italia nel 2020 sono stati buttati nei rifiuti 27kg di cibo a testa, 11,78% in meno rispetto al 2019 ma comunque un numero troppo alto, equivalente a 10 miliardi di euro se si considerano le perdite in campo, nel commercio e in cucina (dati della Fondazione Sviluppo Sostenibile).
Tra i cibi principali che passano direttamente dal frigorifero al bidone della spazzatura c'è la carota. Questo perché, senza un adeguato raffreddamento, in breve tempo potrebbe perdere la sua freschezza e diventare morbida, quindi non più appetibile.
Vi indichiamo quattro trucchi che vi aiuteranno a evitare che si rovinino così rapidamente, aiutandovi quindi a evitare il problema globale dei rifiuti e a risparmiare qualche centesimo.

1. Avvolgetele in un sacchetto

Uno dei trucchi più noti è semplicemente conservare le carote in un sacchetto di plastica chiuso.

2. Contenitore con acqua

Per quanto strano sembri, le carote sono in realtà meglio conservate in un ambiente umido. Se possibile, bisogna rimuovere tutto il verde e le imperfezioni che le carote possono avere e semplicemente conservarle in un contenitore d'acqua. Questo aiuterà a mantenerle perfette per diverse settimane. È importante cambiare regolarmente l'acqua.

3. Carta bagnata

Questo trucco segue lo stesso principio detto prima, ma può funzionare meglio per le persone che hanno un frigorifero più piccolo. Consiste semplicemente nel avvolgere le carote in carta umida, o anche un pezzo di stoffa, per aiutare a preservare la loro umidità e mantenerle fresche per molto più tempo.

4. Tenetele in congelatore

L'ultimo trucco potrebbe essere più utile se siete tra coloro che preferiscono avere tutto un po' congelato. Quello che bisogna fare è semplicemente pulire le carote, rimuovere le loro parti verdi o danneggiate e tagliarle a fette. Quindi riporle in un contenitore adatto al processo di congelamento. Dureranno più a lungo, ma non andranno bene per alcune ricette.
Ecco fatto! Con questi semplici trucchi ora potete aiutare il pianeta (e il vostro portafogli) riducendo gli sprechi. E voi, avete provato qualcuno di questi consigli? Fateci sapere nei commenti.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала