Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Processo Gregoretti, Salvini prosciolto perché il fatto non sussiste

© AP Photo / Andrew MedichiniMatteo Salvini
Matteo Salvini  - Sputnik Italia, 1920, 14.05.2021
Seguici su
A Catania Matteo Salvini è stato prosciolto dall'accusa di sequestro di persona in riferimento al caso nave Gregoretti, secondo i giudici non ha commesso alcun reato.
Matteo Salvini è stato prosciolto dall'accusa di sequestro di persona in riferimento al caso della nave Gregoretti con 113 migranti a bordo, ed ormeggiati nel porto di Augusta tra il 27 e il 31 luglio del 2019.
Il giudice dell'udienza preliminare di Catania accoglie la stessa tesi della Procura, la quale aveva richiesto il non luogo a procedere nei confronti dell'ex ministro degli Interni.
Il gup è giunto a questa conclusione al termine di una lunga ed articolata istruttoria che ha portato in aula anche l'ex presidente del Consiglio Giuseppe Conte, e i ministri del movimento Cinque Stelle Di Maio e Toninelli, per i ruoli rivestiti durante il cosiddetto primo governo Conte.
"Salvini non ha violato alcuna convenzione nazionale e internazionale, le sue scelte sono state condivise dal governo e la sua posizione non integra gli estremi del reato di sequestro di persona perché il fatto non sussiste", è questa la tesi che il pubblico ministero Andrea Bonomo aveva sostenuto nel suo ultimo intervento, come riportato dal Corriere della Sera.

Non si sarebbe mai dovuti arrivare a questo punto

Esulta la difesa di Matteo Salvini, l'avvocato Giulia Bongiorno afferma che "l’azione penale contro Salvini non doveva neppure iniziare, perché il suo è stato un atto politico insindacabile".
L'avvocato penalista ha anche affermato che il "principio della separazione dei poteri e le decisioni adottate nell’interesse nazionale sono impenetrabili e non possono essere contestate in sede giudiziaria", e questo è stato ribadito dal non luogo a procedere.

Il commento di Salvini

Sintetico ma soddisfatto il commento di Matteo Salvini, che affida ai social il suo sorriso per la battaglia vinta.
"Catania, il giudice ha deciso: NO AL PROCESSO perché il fatto non sussiste! Grazie a chi mi ha sostenuto, vi voglio bene".

​Il processo di Palermo

L'ultima battaglia processuale del senatore Salvini resta quella di Palermo, dove il gup ha invece rinviato a giudizio l'ex ministro dell'Interno accogliendo l'impianto accusatorio della Procura di Palermo.
Il processo di Palermo vede Matteo Salvini imputato per sequestro di persona, ma ai danni della nave Open Arms, della omonima organizzazione non governativa. I fatti si verificarono dal 14 al 21 agosto del 2019.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала