Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Gli Usa dicono addio alle mascherine: ecco chi non dovrà più indossarle

© REUTERS / Brendan McDermidUomo sulla 5th Avenue a New York
Uomo sulla 5th Avenue a New York - Sputnik Italia, 1920, 14.05.2021
Seguici su
No a mascherine e distanziamento sociale anche al chiuso negli Usa per chi ha ricevuto entrambe le dosi del vaccino. Lo ha deciso il Center for Disease Control and Prevention americano.
Prove di normalità negli Stati Uniti dove il Center for Disease Control and Prevention, la massima autorità sanitaria del Paese, ha stabilito che le persone che hanno ricevuto entrambe le dosi del vaccino anti-Covid potranno smettere di indossare la mascherina e di osservare il distanziamento sociale, anche al chiuso.
Ad anticipare la decisione, nei giorni scorsi, era stato il consulente sanitario del presidente Joe Biden, Anthony Fauci, che, come riferisce l’Ansa citando i media locali, aveva parlato dell’inizio di una “transizione”.
“Le persone vaccinate – aveva anticipato il virologo-star - non devono più indossare la mascherina all'aperto, a meno che non si trovino in situazioni molto affollate”. Anche se poi aveva proposto di far diventare la mascherina “un'abitudine stagionale” per contrastare le comuni epidemie influenzali.
Nel frattempo, va avanti a spron battuto la campagna vaccinale per immunizzare il maggior numero possibile di cittadini. “Oggi è un grande giorno per l'America nella nostra lunga battaglia contro il Covid-19”, ha detto Biden dalla Casa Bianca, commentando la decisione del Cdc.
Matteo Bassetti - Sputnik Italia, 1920, 13.05.2021
Bassetti: "A 30 milioni di vaccinati, via le mascherine"
La scorsa settimana era stato il coordinatore della risposta della Casa Bianca all’emergenza Covid, Jeff Zients, ad affermare come gli Usa fossero ad un passo dal contenimento dell’epidemia di Covid. “Siamo al giro di boa”, aveva detto, aggiungendo come ora l’obiettivo sia quello di convincere sempre più americani a vaccinarsi per evitare la diffusione del virus e delle sue varianti.
Sempre secondo i dati forniti dalla Casa Bianca, almeno il 58 per cento degli americani avrebbe ricevuto almeno una dose di vaccino. Il presidente Biden si aspetta di arrivare almeno al 70 per cento entro il prossimo 4 luglio, giorno dell’Indipendenza.
Intanto, anche il Congresso plaude alla decisione del Cdc. “Finalmente liberi”, è stato il commento del presidente dei senatori repubblicani Mitch McConnell, mentre qualcun altro, come racconta la Reuters, ha lanciato la mascherina in aria per festeggiare. Da dicembre i parlamentari americani sono obbligati ad indossare le mascherine in aula, anche durante il dibattito.

La situazione in Italia

Ieri il direttore della Clinica di Malattie infettive dell'ospedale San Martino di Genova, Matteo Bassetti, aveva ipotizzato di poter dire addio alla mascherina una volta raggiunto il target di 30 milioni di persone vaccinate. L’emergenza, per il virologo, sarebbe sotto controllo mentre il raggiungimento dell’immunità di gregge potrebbe arrivare per il prossimo settembre-ottobre.
© Foto : FacebookMatteo Bassetti, infettivologo, primario dell’ospedale San Martino di Genova
Matteo Bassetti, infettivologo, primario dell’ospedale San Martino di Genova - Sputnik Italia, 1920, 18.05.2021
Matteo Bassetti, infettivologo, primario dell’ospedale San Martino di Genova
Sulla stessa linea di Bassetti anche il viceministro della Salute, Pierpaolo Sileri, che, come riferisce Il Messaggero, ieri ha affermato che potremo togliere le mascherine all’aperto quando ci saranno almeno 30 milioni di cittadini immunizzati.
Altri virologi e immunologi, come Fabrizio Pregliasco o Roberto Cauda, restano cauti e insistono sulla necessità di mantenere le mascherine almeno fino al raggiungimento dell’immunità per almeno il 50 per cento della popolazione.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала