Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Per Angela Merkel "attacchi terroristici" i bombardamenti contro Israele

© REUTERS / Annegret HilseAngela Merkel
Angela Merkel - Sputnik Italia, 1920, 14.05.2021
Seguici su
La cancelliera tedesca Angela Merkel condanna fermamente gli attacchi missilistici contro il territorio israeliano, catalogati come "attacchi terroristici", ha affermato il portavoce del governo tedesco Steffen Seibert.
"La cancelliera condanna fermamente i continui bombardamenti missilistici contro Israele. Sono attacchi terroristici. Non c'è nulla che giustifichi questo terrore", ha detto Steffen Seibert.
Il portavoce del governo tedesco ha esortato a fermare l'aggressione, sostenendo che la Germania sostiene il diritto di Israele all'autodifesa.
Intanto a Berlino si sta svolgendo una manifestazione a sostegno dei palestinesi che si può seguire con la diretta di Sputnik:
Il conflitto israelo-palestinese è esacerbato il 10 maggio dopo la scadenza dell'ultimatum del movimento radicale di Hamas che chiedeva a Israele di ritirare l'esercito e la polizia dalla Spianata delle Moschee e dal quartiere di Shaykh Jarra, teatro di violente proteste per la celebrazione del Giorno di Gerusalemme (festa con la quale gli israeliani ricordano la riunificazione della città sotto il loro controllo durante la guerra del 1967) e i piani di sgombero contro quattro famiglie palestinesi residenti nei territori rivendicati dagli ebrei.
Dal 10 maggio Hamas e un altro gruppo radicale palestinese, la Jihad islamica (bandita in Russia - ndr), continuano a lanciare razzi contro Israele. La maggior parte dei missili viene abbattuta dal sistema antiaereo Iron Dome, ma gli attacchi hanno già ucciso sei civili e un soldato in territorio israeliano.
Il portavoce delle Forze di Difesa Israeliane (IDF), Jonathan Conricus, ha detto questa mattina che i gruppi armati di Gaza hanno lanciato circa 1.800 razzi verso Israele dall'inizio della nuova spirale del conflitto.
L'esercito israeliano reagisce proseguendo gli attacchi aerei e di artiglieria contro obiettivi a Gaza nella notte tra il 13 e il 14 maggio, al momento senza impegnarsi in un'operazione di terra nell'enclave palestinese.
Secondo il ministero della Salute della Striscia di Gaza, gli attacchi israeliani hanno provocato almeno 119 morti, tra cui 31 bambini e 19 donne, e 830 feriti fino ad oggi.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала