Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Per analista americano Mosca è il posto più sicuro in caso di guerra nucleare

© Sputnik . Vitaly Belousov / Vai alla galleria fotograficaUna vista del centro di Mosca
Una vista del centro di Mosca - Sputnik Italia, 1920, 13.05.2021
Seguici su
Mosca potrebbe essere il posto migliore per sopravvivere in caso di conflitto nucleare, ha sostenuto il giornalista Caleb Larson in un articolo per la rivista americana The National Interest.
Ha notato che la Russia ha un piano per modernizzare la sua difesa missilistica: si tratta del sistema provvisoriamente denominato A-235, che dovrebbe eliminare le carenze dei sistemi di difesa missilistica della generazione precedente, soprattutto nella neutralizzazione dei missili ipersonici.
Larson ha ricordato che nel 1972 l'Urss e gli Stati Uniti hanno firmato un Trattato sulla limitazione dei sistemi di difesa anti-missile, in base al quale il numero di tali sistemi in ciascun Paese è stato ridotto a due. Uno di questi potrebbe essere utilizzato per proteggere il complesso per il dispiegamento di missili balistici intercontinentali e l'altro per la difesa della città, cioè, nel caso dell'Unione Sovietica Mosca. Inoltre, le parti hanno ridotto il numero di lanciatori a cento e limitato lo sviluppo di tecnologie in questo ambito.
All'inizio Mosca era protetta dal sistema A-35, i cui razzi potevano abbattere bersagli nemici al di fuori dell'atmosfera, riducendo il rischio di ricadute nucleari. Tuttavia, secondo la Cia, il sistema "non copre le minacce missilistiche multidirezionali dagli Stati Uniti", né è protetto dalle esplosioni nucleari.
Nel 1995, la difesa della capitale russa è stata modernizzata. Ora la scommessa non è sui silos missilistici sotterranei, ma sui lanciatori mobili. In Russia hanno inoltre in programma di cambiare il carico nucleare in esplosivi convenzionali, ha affermato Larson.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала