Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Lukaku festeggia abusivamente il suo compleanno in Hotel di lusso a Milano, intervengono carabinieri

© Sputnik . Vladimir Astapkovic / Vai alla galleria fotograficaIl calciatore dell’Inter, Romelu Lukaku
Il calciatore dell’Inter, Romelu Lukaku - Sputnik Italia, 1920, 13.05.2021
Seguici su
Lukaku ed altri calciatori dell'Inter beccati a pranzo nel cuore della notte all'interno di un hotel centralissimo di Milano. Verranno sanzionati per violazione delle norme.
Il calciatore dell’Inter, Romelu Lukaku, la scorsa notte è stato sanzionato dai carabinieri per aver festeggiato il suo compleanno in un hotel del centro di Milano insieme ad altre 23 persone, tra cui i calciatori dell’inter Hakimi, Young e Perisic.
Sono stati tutti sanzionati per aver violato il coprifuoco e per la violazione delle altre normative anti Covid che vietano cene al coperto e feste private.
Il calciatore, che ha festeggiato ieri 28 anni di età, ha negato di aver organizzato una festa.
Intanto, secondo una testimonianza raccolta dal Tg1, non sarebbe stata la prima volta che in quell’hotel si festeggiava qualcosa.
Nel caso della festa di Lukaku i carabinieri sono intervenuti alle tre del mattino a seguito di una segnalazione giunta al 112.
Sanzionato anche il direttore del ristorante dell’albergo esecutore della festa. Lukaku si difende affermando di essere uscito con gli amici, ma di non aver organizzato la festa.
Fatto sta che al di là di chi ha organizzato la festa, le violazioni e il mancato rispetto delle norme anti Covid-19 sussiste per il fatto di aver cenato in un ristorante alle tre del mattino mentre il resto dei ristoranti italiani non può farlo.

La posizione dell’Inter

L’Inter, che ha vinto in anticipo il Campionato di Serie A 2020/21, non può far a meno di confermare la violazione della legge, ma a quanto pare non prenderà nessun provvedimento disciplinare nei confronti dei calciatori che hanno dato il cattivo esempio.
Sky sport riporta che comunque l’Inter si riserva di valutare il quadro completo alla luce di tutti gli elementi.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала