Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

I vaccini fermano l'aggressività Covid: crollano contagi e decessi tra immunizzati - studio

© REUTERS / Jon NazcaIniezione del vaccino
Iniezione del vaccino - Sputnik Italia, 1920, 13.05.2021
Seguici su
Questi dati emergono da uno studio curato dall'università di Ferrara, che ha analizzato 37mila persone vaccinate nella provincia di Pescara.
Uno studio effettuato su 37mila persone immunizzate del Pescarese condotto dall'Università di Ferrara spazza via ogni dubbio sull'importanza della vaccinazione contro il coronavirus: tra i vaccinati presi in esame i contagi sono stati il 95% in meno rispetto al campione che non ha ricevuto il siero anti-Covid, così come i casi gravi dell'infezione del coronavirus sono crollati del 99%, con 1 solo decesso in una donna 96enne con un quadro clinico già compromesso.
"Risultati buoni oltre ogni aspettativa", così commenta l'epidemiologo dell'università di Ferrara Lamberto Manzoli, citato da Repubblica.
Da notare che l'analisi è stata condotta sui vaccinati da gennaio, momento in cui è partita a livello europeo e nazionale la campagna di vaccinazione contro il Covid, fino ad aprile. Nello studio, secondo il professor Manzoli, è emerso che tutti i vaccini utilizzati sono risultati efficaci, anche il criticato AstraZeneca.
"Tutti e tre i vaccini usati hanno dato un’ottima protezione. AstraZeneca con la sola prima dose ha ridotto infezioni e decessi del 95%".
Inoltre anche il ritardo della dose di richiamo con Pfizer ad oltre 40 giorni, non ha scalfito l'immunizzazione dal coronavirus.
"Abbiamo avuto casi di richiami fatti a 40 giorni dalla prima dose e nessun significativo calo di efficacia".
Lo studio dall'ateneo ferrarese mostra analogie con i risultati della vaccinazione di massa nel Regno Unito e in Israele, dove i contagi sono marginali, così come gli ospedali non sono più in sofferenza per i malati gravi di Covid. 
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала