Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Escalation a Gaza, per presidente Usa Biden "nessuna reazione eccessiva"

© Sputnik . Ajwad Jradat Israele ha anche effettuato numerosi attacchi contro la Striscia di Gaza per rappresaglia
 Israele ha anche effettuato numerosi attacchi contro la Striscia di Gaza per rappresaglia - Sputnik Italia, 1920, 13.05.2021
Seguici su
Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha affermato di non ritenere che ci sia una reazione eccessiva nell'attuale conflitto tra Israele e Palestina che è riemerso questa settimana.
"Ho avuto una breve conversazione con lui [premier israeliano Benjamin Netanyahu] ieri, ho la mia comunità di intelligence, il Dipartimento della Difesa e il Dipartimento di Stato in contatto con tutte le loro controparti. Non solo con Israele ma nella regione. E una delle cose che ho visto finora è che non c'è stata una reazione eccessiva", ha detto Biden durante una conferenza stampa.
Gli scontri armati al confine tra Israele e la Striscia di Gaza sono esacerbati il ​​10 maggio dopo la scadenza dell'ultimatum di Hamas, che richiedeva al governo israeliano di ritirare i suoi militari e la polizia dalla spianata delle Moschee e dal conteso quartiere di Sheik Jarra.
La nuova ondata di violenza è scoppiata dopo che le autorità israeliane hanno deciso di sfrattare diverse famiglie palestinesi a Sheik Jarra per consegnare le loro proprietà ai coloni ebrei.
I gruppi palestinesi hanno lanciato circa 1.600 razzi da lunedì, provocando sette vittime israeliane, tra cui un militare, secondo quanto riferito ufficialmente dallo Stato ebraico.
Per rappresaglia l'aviazione ebraica ha bombardato più volte Gaza, uccidendo circa 83 persone, tra cui 17 bambini, e ferendone 487, secondo i dati del ministero della Salute dell'enclave palestinese.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала