Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

“E i palestinesi no?”: I dissidi interni del partito Italia Viva

© Sputnik . Evgeny UtkinMatteo Renzi
Matteo Renzi - Sputnik Italia, 1920, 13.05.2021
Seguici su
Una risposta poco gradita di una delle sue divisioni ha fatto scattare la polemica ironica contro il partito di Renzi Italia Viva, con un'ondata di accattivanti titoli cinematografici per descrivere l'accaduto.
Una risposta forse ritenuta troppo polemica e contraria ha portato alla cancellazione da Twitter dell'account di Italia Viva Rimini, una sezione del partito di Matteo Renzi.
Il post originale di IV discute delle recenti peggiorate tensioni e scontri tra Palestina e Israele, in un quadro di giorno in giorno sempre più drammatico. L'annuncio del partito mostrava una foto di alcuni suoi rappresentati mentre prendevano parte alla manifestazione in piazza al Portico di Ottavia a Roma "in difesa del diritto ad esistere dello Stato di Israele", una chiara presa di posizione.
Ma c'è chi, all'interno del partito renziano, non è evidentemente d'accordo, e lo ha reso noto: la divisione di Italia Viva Rimini ha infatti commentato sotto al post del partito "E i palestinesi no? Ma scherziamo?", ricordando le sofferenze e i soprusi ai danni della popolazione palestinese.
La reazione degli utenti è stata immediata, tra chi ipotizza un'operazione di censura e chi, invece, ha risposto con ironia: lanciato così l'hashtag #cineRiminiViva, usato per commentare i fatti d'attualità con la storpiatura di titoli di celebri film. Tra le più apprezzate, "Se mi contraddici ti cancello", "Quattro elettori e un funerale", "Bannati senza gloria", "Renzi mani di forbice" e "Rimini Viva non deve morire". 
La vita Era bella#cineRiminiViva pic.twitter.com/Q30iuen0WK
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала