Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Austria, Sebastian Kurz conferma di essere indagato dalla Procura anti-corruzione

© Sputnik . Alexey VitvitskyIl cancelliere federale austriaco Sebastian Kurz
Il cancelliere federale austriaco Sebastian Kurz - Sputnik Italia, 1920, 12.05.2021
Seguici su
Il cancelliere austriaco è stato iscritto nel registro degli indagati dall'ufficio del Procuratore per l'Economia e la Corruzione per presunte false dichiarazioni a una commissione parlamentare.
Il cancelliere Sebastian Kurz ha dichiarato mercoledì di essere indagato dalla WKStA, la procura per l'economia e la corruzione, per le dichiarazioni rilasciate in merito al cosiddetto affare di Ibiza che ha causato una precedente crisi del governo nel 2019.
"Sapevo che c'era l'obbligo legale di dire la verità nella commissione e quindi, ovviamente, ho sempre risposto in modo veritiero", ha detto Kurz.
La controversia di Ibiza che ha affondato il Gabinetto della coalizione del Partito popolare austriaco, guidato da Kurz, e il Partito della libertà d'Austria (FPO), si è intensificata nel maggio 2019, a ridosso delle elezioni al Parlamento europeo.
Lo scandalo è stato generato da un video dell'ex vice cancelliere austriaco e leader dell'FPO, Heinz-Christian Strache, ripreso mentre discuteva della possibile acquisizione del quotidiano Kronen Zeitung da parte di una cittadina lettone dalla quale si sarebbe assicurato appoggio per le successive elezioni parlamentari.
Secondo Der Spiegel e Suddeutsche Zeitung, Strache avrebbe offerto alla donna appalti di edilizia pubblica in cambio di denaro e supporto della stampa per il suo partito.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала