Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

L'escalation di violenza tra Israele e Striscia di Gaza: le conseguenze di una pioggia di razzi

Seguici su
Da quel momento più di 600 missili sono stati lanciati dalla Striscia di Gaza contro il territorio di Israele. Il sistema di difesa missilistica Iron Dome ne ha intercettati 200. In precedenza le Brigate Ezzedin al-Qassam, l'ala militare del movimento Hamas, aveva annunciato di aver lanciato 150 razzi verso Tel Aviv alle 21.00 ora locale.
Militanti Hamas (foto d'archivio) - Sputnik Italia, 1920, 12.05.2021
Israele, leader di Hamas proclama la vittoria nella "battaglia per Gerusalemme"
Israele, a sua volta, effettua attacchi aerei contro obiettivi nella Striscia di Gaza. Il portavoce del ministero della Salute dell'enclave palestinese Ashraf al-Qidra aveva dichiarato in precedenza che il bilancio delle vittime dopo gli attacchi israeliani nella Striscia di Gaza è salito a 30, inclusi 10 bambini, e altre 203 persone sono rimaste ferite.
Ismail Haniyeh, capo del gruppo islamico Hamas, ha affermato che i palestinesi sono riusciti a raggiungere un "nuovo" equilibrio di potere nella loro lotta contro Israele dopo che il gruppo militante ha intensificato i suoi attacchi missilistici nelle aree centrali dello Stato ebraico martedì sera.
La tensione è salita alle stelle in Israele in seguito agli scontri tra polizia e i manifestanti palestinesi, avvenuti davanti alla moschea di Al-Aqsa, a Gerusalemme Est. La folla inferocita aveva lanciato pietre contro le forze dell'ordine, costringendole a ricorrere a gas lacrimogeni, proiettili di gomma e granate stordenti.
Lo scontro ha costituito l'ennesimo momento di attrito a Gerusalemme Est, dopo che un tribunale israeliano si era pronunciato a favore dei coloni ebrei che rivendicano la terra nel quartiere di Sheikh Jarrah, provocando lo sfratto di diverse famiglie palestinesi.
Secondo i dati finora disponibili, sono almeno 500 i civili palestinesi rimasti feriti negli scontri che hanno avuto luogo nella città santa. Ancora non precisato il bilancio delle vittime dei bombardamenti palestinesi sulle città israeliane e dei raid israeliani su Gaza e le altre posizioni di Hamas.
Il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu, da parte sua, ha promesso che i gruppi palestinesi Hamas e Jihad islamica "pagheranno un prezzo alto per le loro azioni contro Israele", sottolineando che le persone nello stato ebraico "sono unite contro il nemico spregevole".
© AP Photo / Heidi LevinePer tutta la giornata di ieri e la notte i gruppi armati palestinesi hanno continuato a lanciare uno sbarramento di razzi contro lo stato d'Israele, con i proiettili che sono stati sparati contro le città di Ashkelon, Beersheeba, Modiin e Tel Aviv
Per tutta la giornata di ieri e la notte i gruppi armati palestinesi hanno continuato a lanciare uno sbarramento di razzi contro lo stato d'Israele, con i proiettili che sono stati sparati contro le città di Ashkelon, Beersheeba, Modiin e Tel Aviv - Sputnik Italia
1/12
Per tutta la giornata di ieri e la notte i gruppi armati palestinesi hanno continuato a lanciare uno sbarramento di razzi contro lo stato d'Israele, con i proiettili che sono stati sparati contro le città di Ashkelon, Beersheeba, Modiin e Tel Aviv
© AFP 2021 / Mohammed AbedIl numero di morti dopo i bombardamenti israeliani contro la Striscia di Gaza è salito a 30, tra cui dieci bambini, e altre 203 persone sono rimaste ferite, ha affermato il ministero della Salute.
Il numero di morti dopo i bombardamenti israeliani contro la Striscia di Gaza è salito a 30, tra cui dieci bambini, e altre 203 persone sono rimaste ferite, ha affermato il ministero della Salute. - Sputnik Italia
2/12
Il numero di morti dopo i bombardamenti israeliani contro la Striscia di Gaza è salito a 30, tra cui dieci bambini, e altre 203 persone sono rimaste ferite, ha affermato il ministero della Salute.
© REUTERS / Suhaib SalemIl leader supremo iraniano, l'Ayatollah Ali Khamenei, ha invitato i palestinesi a restare uniti in questo momento di grande tensione tra Israele e il movimento palestinese Hamas.
Il leader supremo iraniano, l'Ayatollah Ali Khamenei, ha invitato i palestinesi a restare uniti in questo momento di grande tensione tra Israele e il movimento palestinese Hamas. - Sputnik Italia
3/12
Il leader supremo iraniano, l'Ayatollah Ali Khamenei, ha invitato i palestinesi a restare uniti in questo momento di grande tensione tra Israele e il movimento palestinese Hamas.
© REUTERS / Amir CohenL'appello di Khamenei all'unità palestinese è arrivato dopo che il segretario generale della Lega Araba, Ahmed Aboul Gheit ha denunciato i raid aerei israeliani nella Striscia di Gaza
L'appello di Khamenei all'unità palestinese è arrivato dopo che il segretario generale della Lega Araba, Ahmed Aboul Gheit ha denunciato i raid aerei israeliani nella Striscia di Gaza - Sputnik Italia
4/12
L'appello di Khamenei all'unità palestinese è arrivato dopo che il segretario generale della Lega Araba, Ahmed Aboul Gheit ha denunciato i raid aerei israeliani nella Striscia di Gaza
© REUTERS / Avi Roccah All'inizio della giornata di ieri, le Forze di Difesa Israeliane (IDF) hanno reso noto che oltre 200 razzi erano stati lanciati dalla Striscia di Gaza verso il territorio di Israele.
All'inizio della giornata di ieri, le Forze di Difesa Israeliane (IDF) hanno reso noto che oltre 200 razzi erano stati lanciati dalla Striscia di Gaza verso il territorio di Israele. - Sputnik Italia
5/12
All'inizio della giornata di ieri, le Forze di Difesa Israeliane (IDF) hanno reso noto che oltre 200 razzi erano stati lanciati dalla Striscia di Gaza verso il territorio di Israele.
© AP Photo / Adel HanaIn risposta, l'IDFha colpito 130 obiettivi della Jihad islamica e di Hamas lungo la Striscia, annunciando anche l'eliminazione di una cellula terrorista di Hamas composta da 15 agenti.
In risposta, l'IDFha colpito 130 obiettivi della Jihad islamica e di Hamas lungo la Striscia, annunciando anche l'eliminazione di una cellula terrorista di Hamas composta da 15 agenti. - Sputnik Italia
6/12
In risposta, l'IDFha colpito 130 obiettivi della Jihad islamica e di Hamas lungo la Striscia, annunciando anche l'eliminazione di una cellula terrorista di Hamas composta da 15 agenti.
© REUTERS / Mohammed SalemI raid hanno fatto seguito agli scontri tra polizia e i manifestanti palestinesi, avvenuti davanti alla moschea di Al-Aqsa, a Gerusalemme Est. La folla inferocita aveva lanciato pietre contro le forze dell'ordine, costringendole a ricorrere a gas lacrimogeni, proiettili di gomma e granate stordenti.
I raid hanno fatto seguito agli scontri tra polizia e i manifestanti palestinesi, avvenuti davanti alla moschea di Al-Aqsa, a Gerusalemme Est. La folla inferocita aveva lanciato pietre contro le forze dell'ordine, costringendole a ricorrere a gas lacrimogeni, proiettili di gomma e granate stordenti. - Sputnik Italia
7/12
I raid hanno fatto seguito agli scontri tra polizia e i manifestanti palestinesi, avvenuti davanti alla moschea di Al-Aqsa, a Gerusalemme Est. La folla inferocita aveva lanciato pietre contro le forze dell'ordine, costringendole a ricorrere a gas lacrimogeni, proiettili di gomma e granate stordenti.
© REUTERS / Ronen ZvulunLo scontro ha costituito l'ennesimo momento di attrito a Gerusalemme Est, dopo che un tribunale israeliano si era pronunciato a favore dei coloni ebrei che rivendicano la terra nel quartiere di Sheikh Jarrah, provocando lo sfratto di diverse famiglie palestinesi.
Lo scontro ha costituito l'ennesimo momento di attrito a Gerusalemme Est, dopo che un tribunale israeliano si era pronunciato a favore dei coloni ebrei che rivendicano la terra nel quartiere di Sheikh Jarrah, provocando lo sfratto di diverse famiglie palestinesi. - Sputnik Italia
8/12
Lo scontro ha costituito l'ennesimo momento di attrito a Gerusalemme Est, dopo che un tribunale israeliano si era pronunciato a favore dei coloni ebrei che rivendicano la terra nel quartiere di Sheikh Jarrah, provocando lo sfratto di diverse famiglie palestinesi.
© AFP 2021 / Mohammed AbedNegli ultimi tre giorni, Gerusalemme è stata scossa dalla violenza mentre Hamas si è reso protagonista di un vero bombardamento missilistico sul territorio israeliano, al quale Tel Aviv ha risposto con durezza.
Negli ultimi tre giorni, Gerusalemme è stata scossa dalla violenza mentre Hamas si è reso protagonista di un vero bombardamento missilistico sul territorio israeliano, al quale Tel Aviv ha risposto con durezza. - Sputnik Italia
9/12
Negli ultimi tre giorni, Gerusalemme è stata scossa dalla violenza mentre Hamas si è reso protagonista di un vero bombardamento missilistico sul territorio israeliano, al quale Tel Aviv ha risposto con durezza.
© AFP 2021 / Gil Cohen-MagenIn totale si stima che circa 150 razzi siano stati lanciati dalla striscia di Gaza su Israele, con dozzine di essi che sono stati intercettati dal sistema di difesa missilistica Iron Dome.
In totale si stima che circa 150 razzi siano stati lanciati dalla striscia di Gaza su Israele, con dozzine di essi che sono stati intercettati dal sistema di difesa missilistica Iron Dome. - Sputnik Italia
10/12
In totale si stima che circa 150 razzi siano stati lanciati dalla striscia di Gaza su Israele, con dozzine di essi che sono stati intercettati dal sistema di difesa missilistica Iron Dome.
© AFP 2021 / Gil Cohen-MagenIeri per oltre dieci ore sono stati lanciati razzi dalla Striscia di Gaza in direzione del territorio di Israele, facendo scattare sirene a Gerusalemme, Beit Shemesh, Ashkelon, Sderot e in gran parte del Sud del paese.
Ieri per oltre dieci ore sono stati lanciati razzi dalla Striscia di Gaza in direzione del territorio di Israele, facendo scattare sirene a Gerusalemme, Beit Shemesh, Ashkelon, Sderot e in gran parte del Sud del paese. - Sputnik Italia
11/12
Ieri per oltre dieci ore sono stati lanciati razzi dalla Striscia di Gaza in direzione del territorio di Israele, facendo scattare sirene a Gerusalemme, Beit Shemesh, Ashkelon, Sderot e in gran parte del Sud del paese.
© REUTERS / Suhaib SalemIn risposta agli attacchi indiscriminati di Hamas, le forze armate israeliane hanno dato il via ad una serie di operazioni contro le strutture di Hamas a Gaza, usando bombe intelligenti.
In risposta agli attacchi indiscriminati di Hamas, le forze armate israeliane hanno dato il via ad una serie di operazioni contro le strutture di Hamas a Gaza, usando bombe intelligenti. - Sputnik Italia
12/12
In risposta agli attacchi indiscriminati di Hamas, le forze armate israeliane hanno dato il via ad una serie di operazioni contro le strutture di Hamas a Gaza, usando bombe intelligenti.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала