Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Trasporto locale, proclamato sciopero nazionale di 4 ore per il 12 maggio

© Sputnik / Vai alla galleria fotograficaUn autobus del trasporto locale
Un autobus del trasporto locale - Sputnik Italia, 1920, 11.05.2021
Seguici su
Annunciato per domani 12 maggio lo stop nazionale di 4 ore indetto dalle associazioni Usb che riguarderà la circolazione di bus, metro e treni. Gli obiettivi dello sciopero sono richiedere una migliore qualità della mobilità cittadina e della qualità del lavoro.
Le associazioni Usb (Asstra, Anav e Agens) hanno indotto per domani 12 maggio uno sciopero nazionale di 4 ore per i mezzi di trasporto locale pubblico e privato. La piattaforma Usb Lavoro Privato vuole rimettere al centro la qualità della mobilità cittadina e la qualità del lavoro e rendere possibile un servizio pubblico sicuro che risponda alle reali esigenze dei territori in un contesto di lavoro sano.
"Intervenire e modificare la logica, assurda, per la quale si vogliono affrontare le complesse problematiche del Trasporto Pubblico Locale agendo esclusivamente sui costi e su quanto si possa risparmiare attraverso i tagli al servizio, aumentando sempre di più i carichi di lavoro senza porsi in modo costruttivo nei confronti delle reali esigenze del territorio né, tanto meno, delle condizioni di lavoro imposte" si legge nella nota di Usb.
"Intervenire e modificare quell'ossessionante e vizioso criterio che, pur inneggiando al risparmio, vede bruciare fior di soldi pubblici attraverso appalti e subappalti ad aziende che offrono servizi di scarsa qualità e lavoro sottopagato (quando pagato) garantendosi però profumati profitti" conclude la nota.

Lo stop nelle varie città italiane

  • Roma: a rischio il trasporto dalle 8.30 alle 12.30, interessati i bus periferici gestiti dalla Roma Tpl e la rete Atac e anche i lavoratori di Cotral Spa, le consorziate della Regione Lazio ei lavoratori iscritti al sindacato del servizio di Trenitalia;
  • Bologna: insieme allo sciopero nazionale i cittadini dovranno ricordarsi del passaggio del Giro d'Italia e chiusure stradali comporteranno per oltre sessanta linee del servizio di trasporto pubblico deviazioni e segnalazioni dei percorsi di alcune linee o soppressioni di corse in un arco di circa tre ore;
  • Milano: nella manifestazione non sarà coinvolto il personale Atm di Milano mentre interesserà i treni regionali e del Passante, che saranno a rischio per tutta la mattinata;
  • Torino: l'azienda per la mobilità GTT comunica l'adesione allo sciopero con lo stop dalle 18 alle 22 (servizio urbano-suburbano, metropolitana, assistenti alla clientela), dalle 8 alle 12 (servizio extraurbano, servizio ferroviario);
  • Palermo: aderenti i lavoratori dell'Amat dalle 9 alle 13, in particolare autisti e verificatori.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала