Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Strage a Kazan, bilancio delle vittime aumenta a 9

© Sputnik / Vai alla galleria fotograficaGenitori in lacrime fuori da uno degli ospedali di Kazan
Genitori in lacrime fuori da uno degli ospedali di Kazan - Sputnik Italia, 1920, 11.05.2021
Seguici su
Il numero di morti in seguito alla sparatoria avvenuta stamane in un liceo nella città russa di Kazan è aumentato a nove, è morta una donna, ha riferito il governatore della Repubblica di Tatarstan, Rustam Minnikhanov.
Il governatore locale ha riferito il nuovo bilancio della tragedia avvenuta poche ore fa. I morti sono 9, due dei quali adulti. In ospedale sono ricoverati 18 bambini e due adulti che hanno riportato ferite da arma da fuoco.
"Abbiamo perso sette bambini, sono alunni dell'ottavo anno: quattro ragazzi e tre ragazze. Inoltre, abbiamo perso un insegnante ed una donna, che era impiegata. Abbiamo perso nove persone. Diciotto bambini rimangono nell'ospedale clinico pediatrico. Sfortunatamente, ci sono anche feriti da arma da fuoco e ci sono anche fratture e contusioni. I medici stanno facendo di tutto per salvare la vita dei nostri bambini" riporta le parole di Minnikhanov il suo servizio stampa.
 / Vai alla galleria fotograficaAgenti delle forze speciali russe fuori dal Ginnasioi 175 di Kazan dov'è avvenuta la sparatoria
Agenti delle forze speciali russe fuori dal Ginnasioi 175 di Kazan dov'è avvenuta la sparatoria - Sputnik Italia, 1920, 18.05.2021
Agenti delle forze speciali russe fuori dal Ginnasioi 175 di Kazan dov'è avvenuta la sparatoria

Putin al corrente della situazione

Il presidente russo Vladimir Putin rimane in costante contatto con le autorità dopo l'incidente a Kazan, tutti i servizi sono al lavoro, ha dichiarato il portavoce del capo di stato Dmitry Peskov.
Nella prima metà della giornata Putin, come affermato dal portavoce, ha ascoltato il rapporto del direttore del Servizio federale per la sicurezza (FSB), servizi speciali russi, ha parlato con il primo ministro, il capo della protezione civile russa e ha anche ordinato ai ministri della Salute e della Istruzione di recarsi sul posto dell'incidente. Peskov ha anche riferito che Putin continuerà i contatti con i ministeri competenti e i servizi speciali.
"Il presidente è in costante contatto con il governo. Tutti i servizi sono al lavoro", ha detto Peskov, rispondendo alla domanda se Putin avesse altri contatti riguardo la questione.
© Sputnik . Anton Denisov / Vai alla galleria fotograficaGiovani depongono fiori in segno di cordoglio per la strage di Kazan
Giovani depongono fiori in segno di cordoglio per la strage di Kazan - Sputnik Italia, 1920, 18.05.2021
Giovani depongono fiori in segno di cordoglio per la strage di Kazan

Che cosa è successo

Oggi 11 maggio nella scuola numero 175 di Kazan si è verificata una sparatoria. Minnikhanov ha comunicato che ad aprire il fuoco è stato un giovane di 19 anni in possesso di arma registrata. Il Comitato Investigativo russo ha aperto il procedimento penale ai sensi dell'articolo del Codice penale "Omicidio di due e più persone". Stando a quanto riportato dagli inquirenti, l'assaltatore aveva anche un complice.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала