Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Incontro tra SACE e ECI per il sostegno alle aziende italiane negli Emirati Arabi

© Sputnik . Vitaly BelousovAbu Dhabi, la capitale degli Emirati Arabi Uniti
Abu Dhabi, la capitale degli Emirati Arabi Uniti - Sputnik Italia, 1920, 11.05.2021
Seguici su
L'amministratore delegato di SACE ha fatto visita agli Emirati Arabi, luogo dove hanno avuto sviluppo numerose aziende italiane, per incontrare le controparti locali.
Pierfrancesco Latini, amministratore delegato di SACE, si è diretto negli Emirati Arabi dove ha incontrato l'amministratore di Etihad Credit Insurance (ECI), la Export Credit Agency emiratina equivalente di SACE.
"Gli Emirati Arabi Uniti sono una delle economie più diversificate del Golfo e un mercato dal grande potenziale per le imprese italiane. Le nostre esportazioni verso gli EAU torneranno a crescere già nel 2021 segnando, secondo le previsioni di SACE, un +12,9%" ha affermato Latini.
L'incontro avvenuto ha permesso alle due controparti di approfondire temi di interesse comune tra cui i meccanismi di coassicurazione, gli eventi congiunti, il business matching, le competenze e il best practice. 
Sono state inoltre discusse le ipotesi discutere di future opportunità di collaborazione in particolare nei settori delle infrastrutture, del waste management e di comparti di rilievo per il Made in Italy, toccando temi di grande interesse per SACE come la finanza sostenibile e la finanza islamica (Sharia-compliant).
"Con ECI abbiamo all’attivo una collaborazione proficua ormai da diversi anni che ci vede lavorare insieme su più piani per rafforzare i legami commerciali tra l’Italia e gli EAU" ha precisato l'amministratore delegato.

SACE su EXPO Dubai 2020

Latini ha citato durante l'incontro l'avvio di EXPO Dubai 2020, affermando che sarà un'ottima occasione per mostrare le eccellenze del Made in Italy e rappresenterà un catalizzatore di investimenti.
"La collaborazione con ECI, nonché la nostra presenza in loco attraverso l’Ufficio di Dubai sarà strategica in questa fase e costituirà un ottimo supporto per le aziende italiane interessate a cogliere le opportunità offerte da questo mercato, hub per la Regione del Golfo e crocevia delle relazioni commerciali con Asia e Africa" ha concluso Latini.
A fine aprile il ministro degli esteri Luigi Di Maio ha visitato gli Emirati Arabi per nuove opportunità e occasioni di crescita e business per le aziende italiane.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала