Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Nuova Zelanda, attacco all'arma bianca fa quattro feriti: fermato il responsabile

© AP Photo / Mark BakerLa polizia vista al luogo della sparatoria nella mosche Al Noor a Christchurch, Nuova Zelanda
La polizia vista al luogo della sparatoria nella mosche Al Noor a Christchurch, Nuova Zelanda - Sputnik Italia, 1920, 10.05.2021
Seguici su
La polizia cercherà ora di fare chiarezza sulle motivazioni che hanno spinto l'attentatore a compiere il suo gesto.
Cinque persone, tra cui il sospetto attentatore, sono rimaste ferite in un attacco a colpi di coltello avvenuto a Dunedin, in Nuova Zelanda, lungo la costa sud-orientale dell'Isola del Sud.
Lo ha riferito la polizia locale in un comunicato diffuso in questi minuti. A quanto si apprende, l'incidente è avvenuto in un supermercato all'inizio della giornata e due persone sarebbero dipendenti del negozio.
Tre delle vittime si troverebbero in condizioni critiche e dovranno essere sottoposte ad un intervento chirurgico, stando alla nota delle forze dell'ordine.
"All'arrivo, gli agenti hanno localizzato quattro persone con gravi ferite da arma da taglio. Abbiamo anche localizzato un uomo, che era stato fermato dagli altri presenti, che riteniamo sia presumibilmente il responsabile di questo incidente", ha chiarito la polizia.
Il presunto colpevole è stato a sua volta ricoverato in ospedale ma non sembrerebbe versare in gravi condizioni. Stando ai primi rapporti preliminari, l'attacco sarebbe stato casuale, ma gli inquirenti hanno aperto un'indagine per far luce sui motivi del folle gesto.
 
 
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала