Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Canada, sparatoria nell'aeroporto di Vancouver: un morto

© AFP 2021 / Cathryn ATKINSON Aeroporto internazionale di Vancouver
Aeroporto internazionale di Vancouver - Sputnik Italia, 1920, 10.05.2021
Seguici su
Un gangster di una nota organizzazione criminale canadese è stato ucciso in una vera e propria esecuzione avvenuta in pieno giorno all'aeroporti di Vancouver, vicino al terminal principale. Caccia all'uomo della polizia per trovare gli autori del delitto.
Un uomo di 28 anni è stato ucciso questa domenica all'Aeroporto Internazionale di Vancouver durante quella che sembra essere una guerra tra bande. La vittima è Karman Grewal, un gangstar di lungo corso legato all'organizzazione criminale United Nation con base in Canada. La polizia ha definito la sua morte una vera e propria esecuzione avvenuta in pieno girono senza alcun riguardo per la sicurezza pubblica, secondo quanto riferisce il Vancouver Sun. 
Il killer ha aperto il fuoco nei pressi del terminal principale dello scalo internazionale verso le 15 ora locale. I viaggiatori in preda al panico nelle vicinanze sono corsi ai ripari, pensando che fosse una sparatoria di massa prima di rendersi conto che l'assassino stava cercando un bersaglio specifico.
Gli agenti del Royal Canadian Mount Police (RCMP) sono stati schierati alla ricerca di uno o più uomini coinvolti nella sparatoria. La portavoce dell'RCMP, Dawn Roberts, citata da Global News, ha riferito che non ci sono vittime o feriti fra le forze di polizia. 
“Non abbiamo nessuno in custodia. Non abbiamo avuto ulteriori rapporti di ulteriori sparatorie in corso, che è ciò che classificherei come una situazione attiva", ha detto Roberts.
L'Integrated Homicide Investigation Team (IHIT) ha fatto sapere che gli investigatori sono sulle tracce di due o più sospettati visti fuggire a bordo di un Suv. Non è ancora noto il motivo della presenza di Grewal in aeroporto, se stesse viaggiando o se dovesse incontrare qualcuno. 
La situazione in aeroporto è tornata presto alla normalità. 
​Le autorità aeroportuali hanno invitato i viaggiatori a collaborare nelle investigazioni con la RCPM. 
 
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала