Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Agenzie delle Entrate, on line il modello precompilato 2021 per la dichiarazione dei redditi

© FotoModello 730 precompilato
Modello 730 precompilato - Sputnik Italia, 1920, 10.05.2021
Seguici su
E' on line da oggi nell'area riservata del sito dell'Agenzia delle Entrate la precompilata2021 per la dichiarazione dei redditi. Dal 19 maggio sarà possibile inviare la dichiarazione, accettandola così com’è oppure modificandola.
L'Agenzia delle Entrate ha dato comunicazione che a partire da lunedì 10 maggio è disponibile sul sito on line la dichiarazione precompilata 730 e Redditi 2021. Il modello 730 per i lavoratori con sostituto d'imposta potrà essere inviato entro il 30 settembre 2021.
Per tutti gli altri la scadenza del modello Redditi è stabilità al 30 novembre. 
L'Agenzia delle Entrate elabora le informazioni sui redditi contenute del precompilato sulla dichiarazione dell'anno precedente, sulle comunicazioni di oneri deducibili e detraibili, delle Certificazioni Uniche o Anagrafe Tributaria.
Il contribuente potrà decidere se inviarla così com'è, integrarla o modificarla. 
I contribuenti che accettano direttamente la dichiarazione proposta dall’Agenzia o la modificano tramite intermediari fiscali, con il visto di conformità, sono esclusi dai controlli documentali da parte dell’Agenzia.

L'accesso al precompilato 

Per accedere alla dichiarazione precompilata occorrono in alternativa:
  • credenziali SPID, “Sistema Pubblico dell’Identità Digitale” per accedere ai servizi della Pubblica Amministrazione;
  • Carta d’identità elettronica 3.0 (CIE);
  • credenziali Fisconline, rilasciate dell’Agenzia delle entrate;
  • credenziali Inps (pin “dispositivo”), rilasciate dell’ente di previdenza, con le quali si accede alla precompilata direttamente dal sito Inps;
  • Carta Nazionale dei Servizi (CNS).

L'invio 

Il modello precompilato può essere preso in visione da:
  • al proprio sostituto d’imposta (datore di lavoro o ente pensionistico), se presta assistenza fiscale,
  • a un Caf (Centro di assistenza fiscale),
  • a un professionista abilitato.
Il modello può essere inviato direttamente tramite l'applicazione web dell'Agenzia delle Entrate, oppure può essere presentato:
  • direttamente dal contribuente tramite invio telematico all'Agenzia delle Entrate,
  • tramite il proprio sostituto d'imposta se presta assistenza fiscale,
  • tramite Caf o professionista abilitato, a partire dal 19 maggio 2021. 
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала