Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Migranti a Lampedusa, Giorgia Meloni chiede il blocco navale

© Foto : CoispMigranti nel centro di accoglienza di Lampedusa
Migranti nel centro di accoglienza di Lampedusa - Sputnik Italia, 1920, 09.05.2021
Seguici su
Raffica di sbarchi a Lampedusa dove nella sola giornata di domenica sono arrivati oltre 1.000 persone a bordo di carrette del mare. La Meloni chiede al ministro degli Interni il pugno duro contro gli scafisti.
Lampedusa a rischio crisi per lo sbarco di quadi 1.200 migranti nella sola giornata di domenica. Un flusso troppo intenso per il piccolo hotspot di contrada Imbriacola, in grado di ospitare al massimo 200 persone.
Giorgia Meloni chiama l'intervento del Viminale e chiede al ministro Lamorgese di fermare gli scafisti con il blocco navale. 
"Non vogliamo abituarci a questo tipo di notizie. L'immigrazione clandestina va fermata. Vanno fermati gli scafisti e le Ong immigrazioniste che speculano sulle tragedie. Come Fratelli d'Italia continuiamo a chiedere al Ministro Lamorgese un immediato blocco navale", scrive in un post su Facebook. 

Sbarchi a raffica

Sale a 1.186 persone il bilancio degli sbarchi succedutisi a raffica in poche ore nella giornata di domenica. La prima imbarcazione è stata intercettata alle 8.30 e da allora non si è arrestato il flusso di imbarcazioni che tentano di approdare a Lampedusa. A bordo migranti provenienti da Bangladesh, Tunisia e Africa subsahariana, per lo più uomini, ma non mancano le donne e i bambini anche neonati. Qualcuno ha portato con sé perfino un maialino, riferisce Ansa. 

Centrodestra in rivolta

L'intensificazione degli sbarchi ha raccolto malumori in tutto il centrodestra, non solo tra le fila di Fratelli d'Italia e Lega, ma anche in Forza Italia. Matteo Salvini ha chiesto un incontro con Draghi perché "con milioni di italiani in difficoltà non possiamo pensare a migliaia di clandestini".
Tra gli azzurri, invece, è il segretario cittadino Rosario Costanza a chiedere al ministro Di Maio di venire a Lampedusa per constatare la situazione di persona. 
“Un governo che continua a farsi prendere in giro che regala motovedette alla Libia, le stesse che sparano poi sui nostri pescherecci, che dissequestra i barconi utilizzati per il traffico di esseri umani, gli stessi che poi ritornano qui carichi di migranti”, afferma il forzista in una nota inviata ad Adnkronos

Emergenza a Lampedusa

Il sindaco Totò Martello ha affermato che si è aperta la rotta libica e chiede alla Ue di "assumersi le sue responsabilità". Nelle prossime ore è attesa la nave quarantena Splendid per trasbordare i migranti arrivati sull'isola, secondo quanto riportato da Rainews.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала