Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

COVID-19, revocato lo stato d'emergenza in Spagna e la gente scende in strada a festeggiare

© REUTERS / Nacho DoceCoronavirus in Spagna
Coronavirus in Spagna - Sputnik Italia, 1920, 09.05.2021
Seguici su
In Spagna non è più in vigore lo stato d'emergenza relativo al coronavirus, imposto mesi fa. In tal modo molte misure restrittive vengono allentate, ma restano alcuni divieti.
La Spagna, uno dei paesi più colpiti dalla pandemia del coronavirus in Europa con 3.5 milioni di contagi registrati e oltre 78mila morti provocati dall'infezione, oggi 9 maggio abbandona la maggior parte delle restrizioni previste dallo stato di emergenza nazionale, introdotto il 25 ottobre 2020.
Tra le restrizioni revocate oggi ci sono il coprifuoco e il divieto di viaggi non essenziali tra le regioni, ad eccezione di alcuni giorni durante il periodo di Natale, un allentamento per permettere ai cittadini di festeggiare con la famiglia.
Le autorità avevano intenzione di allentare le restrizioni dopo Natale, ma i numeri su contagi e ricoveri in quel momento rimanevano ancora alti. Lo scorso martedì il governo ha confermato che non avrebbe più esteso lo stato d'emergenza dopo il 9 maggio.
A partire da oggi di conseguenza saranno le comunità autonome a decidere su orari di apertura di ristoranti e bar. Inoltre, potranno richiedere una nuova introduzione del coprifuoco, di limitare il numero di persone alle riunioni nelle case o ripristinare il divieto di viaggiare tra le regioni all'interno del Paese.
In molte città spagnole le persone sono scese in strade e piazze per festeggiare l'allentamento delle restrizioni.
© REUTERS / Nacho DoceLa gente festeggia l'allentamento delle restrizioni nel quartiere El Born, a Barcellona
La gente festeggia l'allentamento delle restrizioni nel quartiere El Born, a Barcellona - Sputnik Italia
1/5
La gente festeggia l'allentamento delle restrizioni nel quartiere El Born, a Barcellona
© REUTERS / Susana VeraUn uomo con mascherina festeggia nella piazza Puerta del Sol, a Madrid
Un uomo con mascherina festeggia nella piazza Puerta del Sol, a Madrid - Sputnik Italia
2/5
Un uomo con mascherina festeggia nella piazza Puerta del Sol, a Madrid
© REUTERS / Nacho DocePersone felici a Barcellona dopo la revoca dello d'emergenza nazionale in Spagna
Persone felici a Barcellona dopo la revoca dello d'emergenza nazionale in Spagna - Sputnik Italia
3/5
Persone felici a Barcellona dopo la revoca dello d'emergenza nazionale in Spagna
© REUTERS / Nacho DoceFidanzati si baciano nella notte di allentamento di restrizioni in Spagna
Fidanzati si baciano nella notte di allentamento di restrizioni in Spagna - Sputnik Italia
4/5
Fidanzati si baciano nella notte di allentamento di restrizioni in Spagna
© REUTERS / Nacho DoceLe ragazze ballano a Barcellona
Le ragazze ballano a Barcellona - Sputnik Italia
5/5
Le ragazze ballano a Barcellona
1/5
La gente festeggia l'allentamento delle restrizioni nel quartiere El Born, a Barcellona
2/5
Un uomo con mascherina festeggia nella piazza Puerta del Sol, a Madrid
3/5
Persone felici a Barcellona dopo la revoca dello d'emergenza nazionale in Spagna
4/5
Fidanzati si baciano nella notte di allentamento di restrizioni in Spagna
5/5
Le ragazze ballano a Barcellona

Covid in Spagna, i dati

Alla data del 7 maggio, in Spagna sono stati registrati 3.567.408 casi di contagio dal coronavirus, 78.792 pazienti sono deceduti. Nell'ambito della campagna di immunizzazione di massa nel Paese sono state somministrate 19.048.132 dosi del vaccino anti-COVID, con 5.956.451 persone che hanno completato il ciclo vaccinale (due dosi di AstraZeneca, Pfizer, Moderna o una dose di Johnson & Johnson).
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала