Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Cancelleri (Infrastrutture): il Ponte sullo Stretto pronto in 10 anni, simbolo della ripartenza

CC BY-SA 3.0 / MarcoCrupi / Lo stretto di Messina
Lo stretto di Messina - Sputnik Italia, 1920, 09.05.2021
Seguici su
Per il sottosegretario al ministero delle Infrastrutture, esponente siciliano del M5S, si tratta di un progetto che riguarda tutto il Paese, non solo il Sud, e che trasformerà l'Italia in un centro commerciale nel Mediterraneo.
Dopo la presentazione alle Camere della relazione sul progetto dei tecnici del ministero delle Infrastrutture, il sottosegretario Giancarlo Cancelleri ha spiegato oggi a La Stampa che il ponte si farà e che serve “per lo sviluppo del territorio e dell’Italia”.
"L’attraversamento stabile dello Stretto coniuga una serie di fattori molto importanti. Il primo è quello nazionale: l’Italia, da centro geografico del Mediterraneo, si trasforma in centro commerciale, diventando una piattaforma logistica di collegamento con il mercato nord europeo e con il continente africano. E poi non dimentichiamo il trasporto dei cittadini: il ponte finalmente garantirebbe la continuità territoriale".

10 anni per realizzarlo

Sui tempi di realizzazione, Cancelleri ha spiegato che dipenderanno dalle leggi e dai procedimenti autorizzativi.
"Se dovessimo costruire quest’opera con il Codice degli appalti attuale ci vorrebbe un’eternità. Invece con delle semplificazioni in grado di creare corsie preferenziali, in 10 anni potrebbe essere realizzata”.

Ponte a tre campate

Scartata l’ipotesi del tunnel sottomarino, giudicata “troppo onerosa e più pericolosa per i rischi sismici”, al momento i tecnici del Mit chiedono di fare “il progetto di fattibilità sulle due ipotesi in campo: un ponte con un’unica campata e quello a tre campate”. Con la seconda che risulta più accreditata, ha sottolineato il sottosegretario.
“Perché sulla campata unica ci sono dubbi di natura ingegneristica: il ponte in questo caso sarebbe soggetto al riverbero del vento e a forti oscillazioni, verrebbe chiuso nei giorni di brutto tempo. Il ponte a tre campate invece non solo è più stabile, ma è percorribile dalla ferrovia”
Messina Madonna della Lettera - Forte San Salvatore - Sputnik Italia, 1920, 03.05.2021
Ponte sullo Stretto, Faraone: "Opera inevitabile, avremo il via libera dal governo Draghi"
Alla domanda se ci sia unità in seno al governo sul progetto, il sottosegretario ha dichiarato che “la maggior parte delle forze politiche è favorevole” e “il presidente Conte nella sua nuova veste ha chiesto a noi del Movimento 5 stelle di non affrontare questo tema con superficialità”. Perché all’interno del movimento “non tutte le anime sono d’accordo, ma la responsabilità politica di ognuno di noi eletti ci obbliga ad aprire un confronto e a valutare ogni proposta”.

La relazione dei tecnici al parlamento

Il ministro delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili ha tramesso nei giorni scorsi ai Presidenti delle camere la relazione finale del gruppo di lavoro tecnico avviato dal precedente esecutivo, in cui si parla di "profonde motivazioni" per realizzare il ponte.  
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала