Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

AstraZeneca, Ue non rinnova il contratto dal mese di luglio

© REUTERS / Dado Ruvic/IllustrationIl vaccino AstraZeneca
Il vaccino AstraZeneca - Sputnik Italia, 1920, 09.05.2021
Seguici su
La decisione arriva dopo che l'Ue ha intentato una causa contro la causa farmaceutica anglo-svedese per la mancata consegna delle dosi di vaccino previste dagli accordi siglati in precedenza.
Il commissario europeo per il mercato interno Thierry Breton ha detto domenica che la Commissione europea non ha rinnovato il suo contratto per i vaccini AstraZeneca contro Сovid-19 a partire dal mese di luglio. Lo riferisce l'agenzia di stampa Reuters.
La possibilità di mancato rinnovo contrattuale da parte di Bruxelles con la casa farmaceutica anglo-svedese era stata già anticipata dal ministro dell'Industria francese, Agnès Pannier-Runacher.
Il contratto esistente, valido per l'intero anno 2021, copre l'Unione Europea con un ordine per 300 milioni di dosi di AstraZeneca e un'opzione su 100 milioni di dosi aggiuntive, che non saranno dunque acquistate.
La Commissione Europea il mese scorso aveva avviato un'azione legale contro AstraZeneca per non aver rispettato il contratto per la fornitura di vaccini COVID-19 e per non avere un piano "affidabile" per garantire consegne tempestive.
Dopo alcune settimane, 26 paesi del blocco europeo avevano dato semaforo verde, manifestando l'intenzione di appoggiare Bruxelles nella battaglia legale contro AstraZeneca.
 Il quartier generale dell'EMA ad Amsterdam - Sputnik Italia, 1920, 07.05.2021
Vaccino AstraZeneca, dopo le trombosi, la sindrome Guillain-Barré (Gbs)

Correlazione tra vaccino AstraZeneca e trombosi

Dopo i casi di complicazioni in seguito alla vaccinazione con AstraZeneca emersi nel corso dei mesi scorsi, ad aprile un rapporto dell'Oms non ha escluso che possa esistere una correlazione diretta tra i casi di trombosi verificatisi in seguito alla somministrazione del siero 
"Una sindrome molto rara con trombosi associate a una bassa conta piastrinica (trombosi con sindrome da trombocitopenia, Tts) è stata segnalata da 4 a 20 giorni dopo la vaccinazione. Una relazione causale tra il prodotto e la Tts è considerata plausibile, sebbene il meccanismo biologico di questa sindrome sia ancora in fase di studio", si legge nel comunicato pubblicato in data 23 aprile.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала