Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Perugia, catturato l'uomo evaso dal carcere

© Sputnik . Vladimir Pesnya / Vai alla galleria fotograficaCarcere
Carcere - Sputnik Italia, 1920, 08.05.2021
Seguici su
Accusato per l'omicidio di un dipendente comunale nel 2006, non era riuscito ad allontanarsi troppo dalla zona del carcere. La polizia ha riferito che era fuggito da solo.
Breve libertà per Domenico D'Andrea, ergastolano di 38 anni detenuto nel carcere di Perugia ed evaso nella mattinata di ieri mentre svolgeva dei lavori all'esterno dell'istituto penale, secondo l'articolo 21 dell'ordinamento carcerario che permette anche gli ergastolani di lavorare all'esterno alle strutture detentive dopo almeno 10 anni di detenzione.
L'allarme è stato lanciato dagli agenti dopo essersi accorti della sua assenza. Si ipotizza che D'Andrea sia fuggito scavalcando le reti della recinzione dell'area, forse per una possibile revoca al lavoro all'aria aperta. 
Dispiegate subito le forze dell'ordine in una vera caccia all'uomo, con l'ausilio anche di un elicottero. A fine giornata, come riporta RaiNews, la squadra mobile della questura lo ha ritrovato e arrestato in un boschetto della zona di Prepo, non troppo lontano dal carcere dove era detenuto.
Domenico D'Andrea, conosciuto anche come Pippotto, ha una lunga storia criminale alle spalle. A 13 anni era stato accusato di essere il capobanda di un gruppo che rapinava motorini nel quartiere del Vomero e dell'Arnella. Durante una rapina era stato ferito alla gamba da un carabiniere e in seguito ritenuto responsabile per decine di furti avvenuti nel corso degli anni.
D'Andrea sta scontando l'ergastolo per l'uccisione del dipendente comunale Salvatore Buglione il 4 settembre 2006 a Napoli durante un tentativo di rapina con altre 3 persone mentre si trovava nell'edicola della moglie. Buglione aveva cercato di difendersi, ma era stato ferito mortalmente con una coltellata.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала