Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Iraq, drone attacca base aerea che ospita forze USA

© AP Photo / Nasser NasserFoto aerea scattata da un elicottero della base aerea di Ayn al Asad nel deserto occidentale di Anbar, in Iraq, dicembre 2019.
Foto aerea scattata da un elicottero della base aerea di Ayn al Asad nel deserto occidentale di Anbar, in Iraq, dicembre 2019. - Sputnik Italia, 1920, 08.05.2021
Seguici su
In precedenza, due razzi sono caduti in un cortile vuoto all'interno della base aerea di Ayn al Asad nella provincia irachena di Anbar.
La coalizione guidata dagli Stati Uniti ha detto che un attacco da parte di un sistema di sorveglianza aerea a pilotaggio remoto aveva preso di mira la base aerea irachena di Ayn al Asad, Iraq occidentale, che ospita le forze statunitensi.
Secondo il colonnello dell'esercito americano Wayne Marotto, portavoce della coalizione, l'attacco avrebbe causato danni a un hangar ed era in fase di indagine.
Né le truppe statunitensi né le truppe della coalizione assegnate alla base sono rimaste ferite.
Nessun gruppo ha ancora rivendicato la responsabilità dell'attacco.
A metà febbraio, una dozzina di razzi ha colpito la base aerea di Erbil, uccidendo un appaltatore civile e ferendone altri nove, tra cui un militare statunitense. Un piccolo gruppo militante sciita avrebbe rivendicato la responsabilità dell'attacco. Il presidente iracheno del Kurdistan Nechirvan Barzani ha invitato le Nazioni Unite e il Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite a intensificare gli sforzi per proteggere la popolazione civile.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала