Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

In Estonia arrivati militari Usa per le esercitazioni più grandi degli ultimi 25 anni

© AFP 2021 / PHILIPP GUELLANDParacadutisti durante esercitazioni NATO "Swift Response" in Romania
Paracadutisti durante esercitazioni NATO Swift Response in Romania - Sputnik Italia, 1920, 08.05.2021
Seguici su
La scorsa notte un imponente gruppo di paracadutisti americani è atterrato in Estonia nell'ambito delle esercitazioni Swift Response, ha riferito l'ufficio stampa dello Stato maggiore delle forze di difesa estoni.
"Più di 700 militari della 82° divisione aviotrasportata delle forze aviotrasportate statunitensi sono atterrati presso il campo d'aviazione della città di Nurmsi, nella contea di Jarva. Sono arrivate anche le attrezzature e gli equipaggiamenti militari", afferma il comunicato.
L'esercito estone rileva che la maggior parte dei paracadutisti è arrivata a bordo di aerei da trasporto decollati direttamente dagli Stati Uniti. I militari americani sono atterrati di proposito di notte in una situazione tattica il più vicino possibile alla realtà. La presidente Kersti Kaljulaid, arrivato a Nurmsi, ha assistito alle manovre.
Questo pomeriggio e la prossima notte, i paracadutisti americani voleranno in elicottero da Nurmsi al poligono di tiro centrale del Paese baltico.
Per l’Italia parteciperanno il 12 esimo Gruppo del 36 esimo Stormo di Gioia del Colle di Bari (Eurofighter), e il 21 esimo Gruppo del 9° Stormo di Grazzanise di Caserta (elicotteri). - Sputnik Italia, 1920, 06.05.2021
Estonia, operazione Baltic Eagle II: la leadership ora passa all'Italia
Alle esercitazioni parteciperanno anche il generale Christopher M. Cavoli, comandante dell'esercito americano in Europa e Africa, il generale Michael E. Kurilla, comandante dell'8 ° corpo aviotrasportato e il generale Christopher Donahue, comandante dell'82° divisione aviotrasportata.
Le esercitazioni Swift Response sono iniziate il 5 maggio. Fanno parte di Defender Europe, le più grandi esercitazioni statunitensi in Europa degli ultimi 25 anni. Le manovre si svolgeranno in 16 Paesi con il coinvolgimento di 28mila soldati.
Durante Swift Response, i militari elaboreranno manovre per difendere l'Estonia in caso di crisi. In totale alle manovre prenderanno parte circa 2.500 soldati provenienti da Estonia, Stati Uniti e Gran Bretagna, più di 20 aerei e 25 elicotteri. 
Le manovre si concluderanno il prossimo 14 maggio.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала