Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

La celebrazione del Giorno della Vittoria in Europa

Seguici su
L'8 maggio 1945 gli Alleati accettarono la resa incondizionata della Germania nazista. Questo giorno è diventato il Giorno della Vittoria in Europa nella Seconda Guerra Mondiale e una festa civile in molti Paesi del mondo.
L'evento gioioso e tanto atteso ha indotto numerose celebrazioni spontanee nella maggior parte dell'Europa, del Nord America e di altri continenti. Centinaia di migliaia di persone hanno riempito le strade di New York, Londra e Parigi: cantavano, ballavano ed esultavano.
L'allora premier britannico Winston Churchill ha parlato da un balcone a Whitehall: "Il Signore vi benedica tutti. Questa è la vostra vittoria! Questa è la vittoria della bandiera della libertà in ogni Paese. Nella nostra lunga storia, non abbiamo mai visto un giorno più grande di oggi."
I francesi, che hanno appreso dal discorso del generale de Gaulle la firma della resa delle truppe di Hitler, hanno riempito le strade parigine, si sono rallegrati ed hanno festeggiato.
Tuttavia, poiché la guerra con il Giappone era ancora in corso, alcuni capi di Stato, tra cui il presidente degli Stati Uniti Harry Truman, erano rimasti tiepidi nei confronti delle celebrazioni. Annunciando la resa dei nazisti, Truman disse: "La nostra vittoria è solo metà della battaglia".
Come noto, l'atto di resa incondizionata è stato firmato per la prima volta la notte del 7 maggio nella città francese di Reims in inglese e tedesco (l'Unione Sovietica era rappresentata dal generale Ivan Susloparov). La località e il formato non erano graditi a Stalin, in quanto appariva come se agli alleati fosse stato assegnato il ruolo chiave nella vittoria. C'è stata la richiesta di firmare nuovamente il documento a Berlino, che è stata espugnata dall'Armata Rossa. Georgy Zhukov è stato nominato rappresentante del comando supremo dell'Unione Sovietica. Per la seconda volta l'Atto di resa è stato firmato l'8 maggio alle 22.43, quando a Mosca erano le 00.43 del giorno successivo.
© AP Photo / Markus SchreiberUn uomo depone fiori presso il monumento a un soldato sovietico presso il memoriale militare Treptower Park a Berlino in occasione del 76 ° anniversario della fine della Seconda Guerra Mondiale.
Un uomo depone fiori presso il monumento a un soldato sovietico presso il memoriale militare Treptower Park a Berlino in occasione del 76 ° anniversario della fine della Seconda Guerra Mondiale. - Sputnik Italia
1/15
Un uomo depone fiori presso il monumento a un soldato sovietico presso il memoriale militare Treptower Park a Berlino in occasione del 76 ° anniversario della fine della Seconda Guerra Mondiale.
© AFP 2021 / David GannonFiori al memoriale di guerra sovietico nel Treptower Park di Berlino in occasione del 76° anniversario della fine della Seconda Guerra Mondiale.
Fiori al memoriale di guerra sovietico nel Treptower Park di Berlino in occasione del 76° anniversario della fine della Seconda Guerra Mondiale. - Sputnik Italia
2/15
Fiori al memoriale di guerra sovietico nel Treptower Park di Berlino in occasione del 76° anniversario della fine della Seconda Guerra Mondiale.
© AP Photo / Alexei AlexandrovRappresentanti del movimento patriottico "Yunarmiya" portano il nastro di San Giorgio durante le celebrazioni del Giorno della Vittoria al memoriale di Saur-Mogila nella regione di Donetsk, Ucraina.
Rappresentanti del movimento patriottico Yunarmiya portano il nastro di San Giorgio durante le celebrazioni del Giorno della Vittoria al memoriale di Saur-Mogila nella regione di Donetsk, Ucraina. - Sputnik Italia
3/15
Rappresentanti del movimento patriottico "Yunarmiya" portano il nastro di San Giorgio durante le celebrazioni del Giorno della Vittoria al memoriale di Saur-Mogila nella regione di Donetsk, Ucraina.
© REUTERS / David W CernyUn uomo rende omaggio alle tombe dei soldati russi nel cimitero Olshansky a Praga in occasione del 76° anniversario della fine della Seconda Guerra Mondiale.
Un uomo rende omaggio alle tombe dei soldati russi nel cimitero Olshansky a Praga in occasione del 76° anniversario della fine della Seconda Guerra Mondiale. - Sputnik Italia
4/15
Un uomo rende omaggio alle tombe dei soldati russi nel cimitero Olshansky a Praga in occasione del 76° anniversario della fine della Seconda Guerra Mondiale.
© REUTERS / David W CernyUna donna con una bandiera sovietica e il ritratto di un veterano sul territorio del cimitero Olshansky a Praga, Repubblica Ceca.
Una donna con una bandiera sovietica e il ritratto di un veterano sul territorio del cimitero Olshansky a Praga, Repubblica Ceca. - Sputnik Italia
5/15
Una donna con una bandiera sovietica e il ritratto di un veterano sul territorio del cimitero Olshansky a Praga, Repubblica Ceca.
© Sputnik . Stringer / Vai alla galleria fotograficaPersone depongono fiori all'obelisco della Città-Eroe Kiev in Piazza della Vittoria.
Persone depongono fiori all'obelisco della Città-Eroe Kiev in Piazza della Vittoria. - Sputnik Italia
6/15
Persone depongono fiori all'obelisco della Città-Eroe Kiev in Piazza della Vittoria.
© Foto : Facebook account of Miloš ZemanIl presidente ceco Milos Zeman durante una cerimonia commemorativa del 76 ° anniversario della fine della Seconda Guerra Mondiale presso il monumento nazionale sulla collina di Vitkov a Praga.
Il presidente ceco Milos Zeman durante una cerimonia commemorativa del 76 ° anniversario della fine della Seconda Guerra Mondiale presso il monumento nazionale sulla collina di Vitkov a Praga. - Sputnik Italia
7/15
Il presidente ceco Milos Zeman durante una cerimonia commemorativa del 76 ° anniversario della fine della Seconda Guerra Mondiale presso il monumento nazionale sulla collina di Vitkov a Praga.
© AP Photo / Mindaugas KulbisSoldati lituani della guardia d'onore depongono una corona di fiori al memoriale di Paneriai a Vilnius durante una cerimonia per il 76° anniversario della fine della Seconda Guerra Mondiale.
Soldati lituani della guardia d'onore depongono una corona di fiori al memoriale di Paneriai a Vilnius durante una cerimonia per il 76° anniversario della fine della Seconda Guerra Mondiale. - Sputnik Italia
8/15
Soldati lituani della guardia d'onore depongono una corona di fiori al memoriale di Paneriai a Vilnius durante una cerimonia per il 76° anniversario della fine della Seconda Guerra Mondiale.
© AP Photo / Mindaugas KulbisUna donna con il ritratto di un veterano al memoriale di Paneriai a Vilnius durante la cerimonia per il 76° anniversario della fine della Seconda Guerra Mondiale.
Una donna con il ritratto di un veterano al memoriale di Paneriai a Vilnius durante la cerimonia per il 76° anniversario della fine della Seconda Guerra Mondiale. - Sputnik Italia
9/15
Una donna con il ritratto di un veterano al memoriale di Paneriai a Vilnius durante la cerimonia per il 76° anniversario della fine della Seconda Guerra Mondiale.
© Foto : Sputnik MeediaIl cappellano delle forze di difesa estoni depone una corona di fiori al monumento ai caduti nella Seconda Guerra Mondiale nel cimitero militare di Tallinn.
Il cappellano delle forze di difesa estoni depone una corona di fiori al monumento ai caduti nella Seconda Guerra Mondiale nel cimitero militare di Tallinn. - Sputnik Italia
10/15
Il cappellano delle forze di difesa estoni depone una corona di fiori al monumento ai caduti nella Seconda Guerra Mondiale nel cimitero militare di Tallinn.
© Foto : Sputnik MeediaUna corona di fiori del popolo dell'Estonia al Monumento ai Caduti della Seconda Guerra Mondiale nel cimitero militare di Tallinn.
Una corona di fiori del popolo dell'Estonia al Monumento ai Caduti della Seconda Guerra Mondiale nel cimitero militare di Tallinn. - Sputnik Italia
11/15
Una corona di fiori del popolo dell'Estonia al Monumento ai Caduti della Seconda Guerra Mondiale nel cimitero militare di Tallinn.
© Foto : Facebook account of Ivan Korčok Il ministro degli Esteri slovacco Ivan Korčok depone fiori sulle tombe dei soldati sovietici morti nelle battaglie per la liberazione di Bratislava.
Il ministro degli Esteri slovacco Ivan Korčok depone fiori sulle tombe dei soldati sovietici morti nelle battaglie per la liberazione di Bratislava. - Sputnik Italia
12/15
Il ministro degli Esteri slovacco Ivan Korčok depone fiori sulle tombe dei soldati sovietici morti nelle battaglie per la liberazione di Bratislava.
© Foto : Facebook account of Zuzana ČaputováLa presidente slovacca Zuzana Čaputová depone fiori sulla tomba dei soldati sovietici morti nelle battaglie per la liberazione di Bratislava.
La presidente slovacca Zuzana Čaputová depone fiori sulla tomba dei soldati sovietici morti nelle battaglie per la liberazione di Bratislava. - Sputnik Italia
13/15
La presidente slovacca Zuzana Čaputová depone fiori sulla tomba dei soldati sovietici morti nelle battaglie per la liberazione di Bratislava.
© AFP 2021 / Francois Lo PrestiLa leader del partito di destra francese "Rassemblement National" Marine Le Pen e il sindaco di Henin-Beaumont Steeve Briois hanno deposto una corona di fiori per celebrare il 76° anniversario della fine della Seconda Guerra Mondiale.
La leader del partito di destra francese Rassemblement National Marine Le Pen e il sindaco di Henin-Beaumont Steeve Briois hanno deposto una corona di fiori per celebrare il 76° anniversario della fine della Seconda Guerra Mondiale. - Sputnik Italia
14/15
La leader del partito di destra francese "Rassemblement National" Marine Le Pen e il sindaco di Henin-Beaumont Steeve Briois hanno deposto una corona di fiori per celebrare il 76° anniversario della fine della Seconda Guerra Mondiale.
© AFP 2021 / David GannonPersone depongono fiori al memoriale di guerra sovietico nel Treptower Park di Berlino in occasione del 76° anniversario della fine della Seconda Guerra Mondiale.
Persone depongono fiori al memoriale di guerra sovietico nel Treptower Park di Berlino in occasione del 76° anniversario della fine della Seconda Guerra Mondiale. - Sputnik Italia
15/15
Persone depongono fiori al memoriale di guerra sovietico nel Treptower Park di Berlino in occasione del 76° anniversario della fine della Seconda Guerra Mondiale.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала