Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

La Carolina del Sud dice sì alla pena di morte mediante fucilazione

CC BY-SA 3.0 / DeepThunder / Desert Eagle Pistol beside Speer box of 325 Grain HollowpointsПистолет Desert Eagle 50 AE с коробкой патронов
Пистолет Desert Eagle 50 AE с коробкой патронов - Sputnik Italia, 1920, 07.05.2021
Seguici su
La Camera dei Rappresentanti dello Stato americano della Carolina del Sud ha approvato la fucilazione in alternativa alla sedia elettrica o all'iniezione letale per i condannati alla pena capitale, riporta l'agenzia Associated Press.
Si segnala che il tema della pena capitale mediante fucilazione è stato sollevato per la carenza di iniezioni letali. Secondo il nuovo disegno di legge, in caso di mancanza dell'opportuno preparato per l'iniezione letale, al detenuto verrà chiesto di scegliere tra la sedia elettrica o il plotone di esecuzione.
Il documento della Camera dei Rappresentanti è una versione leggermente modificata della bozza approvata dal Senato dello Stato a marzo. La legge, quindi, sarà riapprovata dal Senato senza impedimenti e inviata al governatore, che ha già promesso di firmarla.
Al momento, 37 persone condannate alla pena capitale si trovano nel braccio della morte dei penitenziari dello Stato, tre detenuti si sono visti respingere gli appelli in ultima istanza, pertanto devono essere giustiziati.
La Carolina del Sud diventerà il quarto Stato degli Usa a consentire l'esecuzione della pena di morte mediante fucilazione. Tuttavia le nuove regole per l'esecuzione dovrebbero essere contestate nei tribunali.
In precedenza la Virginia ha abolito la pena di morte.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала