Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Il 'divorzio grigio' tra i boomer Bill e Melinda Gates. Ma di certo non sono gli unici

© REUTERS / Shannon StapletonMicrosoft co-founder Bill Gates and his wife Melinda sit during an interview in New York
Microsoft co-founder Bill Gates and his wife Melinda sit during an interview in New York - Sputnik Italia, 1920, 07.05.2021
Seguici su
Il co-fondatore di Microsoft Bill Gates e sua moglie Melinda hanno scioccato il mondo annunciando il loro divorzio dopo 27 anni di matrimonio. Non sono però gli unici: sempre più coppie sopra i 50 anni scelgono di porre fine alle loro relazioni. A cosa è dovuto questo trend?
Nel 2019 anche un altro magnate della tecnologia, Jeff Bezos (57 anni), ha divorziato dalla moglie, la scrittrice McKenzie Scott, che aveva sposato nel 1993. Gli esperti hanno soprannominato le rotture di coppie appartenenti alla generazione del baby boom - i nati tra il 1946 e il 1964 - come 'divorzi grigi'.
Secondo le statistiche il tasso di divorzi tra persone sopra i 50 anni è salito alle stelle negli ultimi decenni. In contemporanea sta calando quello tra i giovani adulti a livello globale, anche se ciò potrebbe essere dovuto al fatto che sempre più coppie optano per la sola convivenza.
Ma perché sempre più boomer scelgono di iniziare una nuova vita?
Gli esperti concordano sul fatto che, da un punto di vista statistico, il fenomeno è generalmente dovuto all'aumento dell'aspettativa di vita. In pratica, ci sono sempre più persone con più di 50 anni e di conseguenza si verificano più divorzi all'interno della loro generazione.
La seconda ragione è la cosiddetta crisi di mezza età.
Inoltre alcune coppie rimangono insieme solo per crescere i loro figli. Ma una volta che questi crescono e se ne vanno di casa, improvvisamente ci si rende conto di non avere quasi più nulla in comune - un fenomeno è chiamato sindrome del nido vuoto.
Negli ultimi decenni poi le donne hanno acquisito maggiore autonomia e maggiori opportunità di lavoro, un altro motivo dell'aumento del tasso di divorzi negli anziani. Le mogli non hanno più paura di porre fine a una relazione che non le soddisfa, poiché la maggior parte di loro non dipende più dai mariti.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала