Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Francia, Le Pen vuole limitare naturalizzazione per ricongiungimento familiare

© REUTERS / Jacky NaegelenMarine Le Pen
Marine Le Pen - Sputnik Italia, 1920, 07.05.2021
Seguici su
La leader del partito di destra francese National Rally, Marine Le Pen, ha annunciato l'intenzione di limitare le opportunità per i migranti di diventare cittadini della Francia attraverso il ricongiungimento familiare per almeno un decennio se sarà eletta presidente.
Le Pen si candiderà alla presidenza nel luglio 2022.
"Vogliamo limitare seriamente il ricongiungimento familiare perché vogliamo ridurre drasticamente i tassi di immigrazione in generale. Se avremo una situazione migliore tra 10 anni, allora saremo in grado di accogliere più migranti", ha detto Le Pen al quotidiano tedesco Die Zeit, parlando dei suoi piani politici.
Ha già promesso di indire un referendum sull'immigrazione se votata presidente. Elaborando i dettagli nell'intervista, Le Pen ha detto che ai cittadini verranno poste domande relative alla procedura per ottenere la cittadinanza francese e i non-cittadini disoccupati verranno espulsi.
"Se le persone non trovano lavoro qui, dovranno tornare a casa", ha osservato la politica.
Le Pen è stata candidata alle presidenziali alle elezioni del 2017, dove ha perso contro il presidente uscente Emmanuel Macron al secondo turno di votazioni, ottenendo il 33,9% dei voti contro il 66,1% di Macron.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала