Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

De Luca ha terrore per le notti di movida: potrebbero portare alla quarta ondata

CC BY 3.0 / Jack45 / Vincenzo De Luca 2015Vincenzo De Luca
Vincenzo De Luca - Sputnik Italia, 1920, 07.05.2021
Seguici su
De Luca ha il terrore della movida notturna e per quel che potrebbe significare in termini di diffusione del contagio. Teme la quarta ondata a settembre, nonostante la campagna vaccinale.
Il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, non nasconde il terrore per le notti della movida che si verificheranno quando nei prossimi mesi ci sarà il liberi tutti simili, e forse più esteso di quello verificatosi la scorsa estate.
Durante la sua diretta di due ore di quest’oggi, De Luca ha affermato di avere il “terrore delle serate e delle nottate di movida, è da considerarsi irresponsabile immaginare di assistere alla movida nelle forme nelle quali l’abbiamo conosciuta negli anni passati”.
Se tuttavia ciò “dovesse succedere, noi ci giochiamo l’estate e a settembre avremo la quarta ondata”, dice il presidente della Regione Campania.
Per quanto riguarda invece il coprifuoco, concorda sul fatto che sia ridicolo tenerlo alle 22, anzi consiglia l’apertura dei ristoranti fino alle 23 e il coprifuoco dalle 23.30, per consentire il deflusso ordinato delle persone.

Giovani, non fate gli squinternati

Rivolgendosi poi con il suo noto linguaggio ai giovani ha detto:
“Quando fate le feste private a casa in 20 o 30 o nei locali, nascosti, non prendete in giro nessuno, prendete in giro voi stessi, i vostri genitori e i vostri nonni che rischiate di contagiare con il contagio che prendete voi”.
“Grande prudenza”, quindi e “nessuna ricreazione da squinternati”.

La App della Regione Campania

Durante la diretta De Luca ha parlato anche della app della Regione Campania attraverso la quale è possibile prenotare la vaccinazione e ottenere il certificato digitale dell’avvenuta vaccinazione.
La App, scaricata da 400 mila persone su Android e iOS, serve anche per fare segnalazioni al proprio medico di famiglia.
Inoltre De Luca ha affermato che la spedizione delle tessere che accertano l’avvenuta vaccinazione sono iniziate.

Immunizzare le aree del turismo campano

Domani Capri completerà la vaccinazione di massa e nei prossimi giorni sarà Covid free-anche Ischia, dice De luca.
“Procediamo sulla nostra linea”, afferma, che è “quella di immunizzare i territori del turismo” come via assolutamente prioritaria per sostenere l’industria turistica campana.
Si procederà quindi con tutta la costiera campana, da quella amalfitana, a quella sorrentina, e cilentana. “Dobbiamo mettere in sicurezza i territori” del turismo, questa è la parola d’ordine di De Luca.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала