Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Sondaggi politici, chi sale e chi scende e la fiducia degli italiani nel Recovery plan

© Sputnik / Vai alla galleria fotograficaManifesto elettorale del Movimento 5 stelle
Manifesto elettorale del Movimento 5 stelle - Sputnik Italia, 1920, 06.05.2021
Seguici su
La fotografia del nuovo sondaggio politico evidenzia una situazione ormai cristallizzatasi da lungo tempo e che solo le elezioni politiche potranno confermare o smentire.
Niente di nuovo sotto il sole e neppure nei sondaggi elettorali. Ormai la narrazione di una Lega prima salda al comando viene raccontata da tutti i sondaggi politici, e così accade anche per quello di Euromedia Research che questa sera vedremo a Porta a Porta, ma che è stato anticipato dall’Adnkronos.
La Lega è quindi primo partito con il 21,3% delle intenzioni di voto, seguito dal Partito Democratico al 19%. Terzo partito d’Italia è quel Fratelli d’Italia di Giorgia Meloni con il 17,5%, seguito dal Movimento 5 Stelle al 15,7%.
Forza Italia è al 7,1% secondo le intenzioni di voto di questo nuovo sondaggio politico.
Segue la piccola galassia di partitini di centrodestra e centrosinistra tra i quali spiccano soltanto Leu con il 3,8% e Azione di Calenda al 3,5%.

La fiducia degli italiani nel Recovery plan

Euromedia Research si è anche domandata che fiducia hanno gli italiani della reale concretizzazione del Recovery plan italiano messo a punto dal governo per il rilancio dell’Italia nel post-pandemia.
Ebbene il 48,4% degli italiani mostra di avere fiducia in una ripresa del Paese trainata dalla pioggia di fondi che giungeranno dall’UE, mentre un significativo 34,9% non ha fiducia che cambierà qualcosa. Vi è poi un 16,7% che resta in silenzio o non sa cosa pensare.
Nel dettaglio, se scomponiamo il dato in base all’appartenenza politica, vediamo che gli elettori di Fratelli d’Italia sono quelli più sfiduciati (55,2% di sfiduciati) nei confronti del Piano nazionale di recupero e resilienza (Pnrr), seguiti dagli elettori di altri partiti e da quanti non votano più nessuno.
I più fiduciosi sono gli elettori di Italia Viva (94%), seguiti a braccetto da quelli di Forza Italia (83,7%). Seguono tra i più fiduciosi gli elettori del Partito Democratico (76,4%).
Gli elettori della Lega sul Recovery plan sono contrastati, c’è fiducia nel 42,2% ma il 38,9% si dice pessimista sulla sua reale attuazione.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала