Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Mascherine della prima struttura commissariale: sequestrate altre 50 milioni

© AP Photo / Michael ProbstPasseggeri con le mascherine all'aeroporto di Francoforte, Germania
Passeggeri con le mascherine all'aeroporto di Francoforte, Germania - Sputnik Italia, 1920, 06.05.2021
Seguici su
Sequestrate 50 milioni di mascherine non a norma che nella prima fase della pandemia sono state in parte utilizzate dal personale sanitario negli ospedali. Non proteggevano affatto dal coronavirus.
Prosegue il sequestro di mascherine fornite ufficialmente dalla prima struttura commissariale per l’emergenza sanitaria, diretta da Domenico Arcuri. La Guardia di Finanza ha sequestrato ulteriori 50 milioni di mascherine non conformi alle normative vigenti e pericolose per la salute.
Il lotto faceva parte di un'ampia fornitura pari a 250 milioni di mascherine comprate dall’Italia con i soldi dei contribuenti durante il primo periodo di approvvigionamento, quando il paese si era trovato sprovvisto dei dispositivi di protezione come il resto del mondo.
Le indagini coordinate dalla Procura della Repubblica di Gorizia hanno appurato che quelle mascherine in realtà non proteggevano adeguatamente contro la diffusione del coronavirus.
Le analisi di laboratorio hanno verificato che tali dispositivi di protezione hanno 10 volte meno la capacità di proteggere dal contagio rispetto ai parametri normativi previsti.
Tali mascherine sono quelle che venivano fornite al personale sanitario che operava all’interno degli ospedali nelle fasi più critiche della pandemia.
In totale la Guardia di Finanza ha posto sotto sequestro 115 milioni di mascherine, per un valore di 300 milioni di euro che si tramutano in danno erariale.
Le indagini hanno consentito anche di individuare le responsabilità penali dei rappresentanti legali delle società fornitrici della struttura commissariale.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала