Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Lavrov attacca l'"ossessione" dell'UE per le sanzioni antirusse: "Un vicolo cieco"

© Sputnik . Press service of the Ministry of Foreign affairs of the Russian Federation / Vai alla galleria fotograficaSergey Lavrov
Sergey Lavrov - Sputnik Italia, 1920, 06.05.2021
Seguici su
Il ministro degli Esteri russo ha detto che la Russia avrebbe risposto a qualsiasi nuova sanzione occidentale.
Il ministro degli Esteri russo Sergey Lavrov, commentando le minacce dell'UE di imporre nuove sanzioni contro la Russia, ha affermato che Bruxelles è ossessionata dall'impunità e che questa è una strada che non porta a nulla.
"Il fatto che l'Unione Europea abbia dichiarato che le nostre azioni sono prive di legittimità e di giustificazione giuridica internazionale significa solo una cosa: che l'Unione Europea ritiene di poter fare qualsiasi cosa. E quando l'UE inizia a minacciarci di nuove sanzioni, comincio a pensare che oltre a questo sentimento di permissivismo e infallibilità, stia iniziando a essere sopraffatta da un'altra mania - intendo la totale impunità", ha detto Lavrov.
"Questa è un vicolo cieco. L'aggressiva lobby russofobica nell'UE sta facendo il suo lavoro. Non possiamo lasciare questa ostilità senza risposta", ha aggiunto il ministro.
Lavrov ha anche detto che la struttura delle relazioni estere tra Russia e Unione Europea è stata distrutta da Bruxelles tra gli eventi in Ucraina.
Lavrov ha anche detto che la Russia non lascerà senza risposta nuove sanzioni occidentali contro il governo russo, i deputati e le società "che sono colpevoli solo di essere registrate in un paese che l'Unione Europea ha deciso di dichiarare illegittimamente e senza una base ragionevole un aggressore", ha detto il ministro in una conferenza stampa dopo i colloqui con il suo omologo armeno, Ara Aivazian.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала