Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Israele, scelto Yair Lapid per formare un nuovo governo dopo mandato scaduto di Netanyahu

CC0 / / Yair Lapid
Yair Lapid - Sputnik Italia, 1920, 06.05.2021
Seguici su
L'annuncio è arrivato alla scadenza del termine per la formazione di un nuovo governo da parte di Netanyahu. Il premier non è stato in grado di raggiungere un accordo con Naftali Bennett, presidente del partito di destra Yamina.
Il presidente israeliano Reuven Rivlin ha incaricato Yair Lapid di formare un nuovo governo dal momento che il Paese è bloccato nel limbo politico dopo aver tenuto quattro elezioni della Knesset in soli due anni.
Secondo l'annuncio, il leader del partito Yesh Atid ha le migliori possibilità di formare una coalizione.
"È chiaro che il membro della Knesset Yair Lapid ha la possibilità di formare un governo che guadagnerà la fiducia della Knesset, anche se le difficoltà sono molte", ha dichiarato Rivlin.
Lapid ha ora 28 giorni di tempo per formare un esecutivo. Se non riuscirà a ottenere il sostegno di 61 legislatori su 120 per una nuova coalizione, il parlamento dovrà essere nuovamente sciolto, spingendo il Paese all'ennesimo round di elezioni.
Se Lapid riuscirà a formare il governo, potrebbe detronizzare Netanyahu, che è premier dal 2009.
Il primo ministro dell’Israele Benjamin Netanyahu  - Sputnik Italia, 1920, 05.05.2021
Israele, scaduto mandato di Netanyahu, al presidente la decisione di formare il governo
Lo stesso lasso di tempo era stato dato al Primo ministro Benjamin Netanyahu dopo il voto del 23 marzo, ma il leader del Likud si è trovato nell'incapacità di formare un governo quando il termine è scaduto alla mezzanotte del 5 maggio.
Le ultime elezioni hanno visto il partito Likud di Netanyahu assicurarsi 30 seggi, con Yesh Atid di Lapid alle spalle con 17 seggi, seguito dal partito religioso Shas, che detiene nove seggi.
Considerato come il più forte rivale di Netanyahu, Yair Lapid presiede la più grande fazione di opposizione della Knesset da quando l'attuale governo ha prestato giuramento.
In vista delle elezioni, Lapid ha promesso di allontanare il Paese dalla politica interna degli Stati Uniti, accusando Netanyahu di "essere troppo strettamente affiliato" al partito repubblicano.

Serie di elezioni in Israele

Negli ultimi due anni, gli elettori israeliani sono andati alle urne quattro volte: ad aprile 2019, settembre 2019, marzo 2020 e ancora una volta a marzo 2021.
Tuttavia, i partiti vincitori si sono dimostrati incapaci di formare una coalizione stabile.
Dopo il terzo voto, Netanyahu e il suo avversario politico, Benny Gantz, hanno impiegato quasi due mesi per accettare di formare un governo di unità nazionale. In base all'accordo, Gantz avrebbe dovuto sostituire Netanyahu come Primo ministro nel novembre 2021. Tuttavia, la coalizione è collassata prima che tale rotazione potesse avvenire.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала