Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Bere vino da una bottiglia aperta: fa male?

© Fotolia / 5secondVino rosso
Vino rosso - Sputnik Italia, 1920, 06.05.2021
Seguici su
Nell'articolo cerchiamo di capire se è meglio rinunciare a bere vino conservato in una bottiglia aperta o se è del tutto indifferente dal punto di vista della salute, fatta ovviamente eccezione nel gusto.
Se una bottiglia è stata tolta dalla vista e accidentalmente dimenticata aperta, è possibile successivamente bere il vino che vi è rimasto? A questa domanda hanno risposto gli esperti di nutrizione della rivista tedesca Freundin. Secondo loro, la durata di conservazione del vino non ha una scadenza come negli altri prodotti, anche se è stata mantenuta aperta.
"Non c'è bisogno di preoccuparsi delle conseguenze sulla salute del consumo di vino che è stato aperto per molto tempo", sostengono.
Per la nostra salute possono esserci rischi solo se batteri, che sono gli agenti causali di varie infezioni, sono penetrati nella bottiglia. Tuttavia questa eventualità è molto bassa per gli esperti, in quanto l'alcol ha un effetto antisettico su questi agenti patogeni.
Allo stesso tempo un vino che è rimasto aperto per molto tempo può cambiare le sue proprietà gustative e trasformarsi in qualcosa di sgradevole per colpa dell'ossigeno, responsabile del processo di ossidazione. Concretamente il vino aperto inizia ad avere odore di aceto, acquista un sapore metallico, perde il suo colore uniforme.
Tuttavia gli esperti hanno chiarito per quanto tempo si può bere il vino aperto senza deterioramento del gusto.
"Si può bere vino tranquillamente, senza paura per il suo sapore, da due a cinque giorni dopo la sua apertura."
In precedenza una ricerca scientifica ha mostrato che bere vino in quantità moderate può prevenire il rischio di cataratta.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала