Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Varese, morto operaio 49enne rimasto schiacciato da una fresa industriale

© Foto : Russian HelicoptersElicottero medico Ansat
Elicottero medico Ansat - Sputnik Italia, 1920, 05.05.2021
Seguici su
Ancora un operaio morto sul lavoro, questa volta in una fabbrica in provincia di Varese. Il 49enne è rimasto schiacciato da un enorme macchinario industriale.
Nulla da fare per l’operaio di 49 anni rimasto schiacciato da una grande fresa industriale presso una fabbrica di Busto Arsizio in provincia di Varese.
L’incidente è avvenuto questa mattina intorno alle ore 9.40, poi il trasporto in ospedale a Legnano con l’elicottero ma i medici non hanno potuto fare nulla per salvarlo.
Duro il commento del segretario della CGIL Maurizio Landini, per il quale “la sicurezza sul lavoro” è considerata solo “un costo” e non un “vincolo”.
“Siamo dall'inizio dell'anno in una situazione in cui una persona al giorno sta morendo sul lavoro. Questo è perché non ci sono abbastanza controlli, non c'è abbastanza attenzione e non si considera la sicurezza sul lavoro un vincolo, ma un costo”, ha detto intervenendo al programma ‘Uno Mattina’, su Rai 1.
Solo pochi giorni fa la morte di Luana D’Orazio, una ragazza di appena 22 anni uccisa da un macchinario tessile. La ragazza lascia un figlio di 5 anni.

Sicurezza sul lavoro nel Recovery plan

Questo pomeriggio, ha annunciato Landini, si parlerà di sicurezza sui luoghi di lavoro durante l’incontro a Palazzo Chigi dedicato al Recovery Plan italiano.
Per Landini è “assolutamente necessario che vengano fatte assunzioni nei servizi di medicina del lavoro per fare i controlli".
Landini fa notare che nel 2009 c’erano 5 mila addetti nei servizi ispettivi delle unità sanitarie locali, oggi ridottisi ad appena 2.000.
Bisogna quindi investire nella direzione della formazione e introdurre il diritto che in ogni luogo di lavoro ci sia un lavoratore che faccia da rappresentante alla sicurezza.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала