Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Vaccini, l'amministrazione Biden sostiene la rinuncia ai diritti di proprietà intellettuale

© REUTERS / Evelyn HocksteinJoe Biden
Joe Biden - Sputnik Italia, 1920, 05.05.2021
Seguici su
L'amministrazione Biden sostiene la rinuncia alla protezione della proprietà intellettuale per i vaccini contro il COVID-19 in seguito all'emergenza globale innescata dalla pandemia. Lo ha dichiarato mercoledì il rappresentante per il commercio degli Stati Uniti, Katherine Tai.
“Questa è una crisi sanitaria globale e le circostanze straordinarie della pandemia di COVID-19 richiedono misure straordinarie. L'amministrazione crede fermamente nella protezione della proprietà intellettuale, ma al fine di porre fine a questa pandemia sostiene la rinuncia a tali protezioni riguardo i vaccini contro il COVID-19", ha detto la Tai in una dichiarazione.
La Tai ha aggiunto che gli Stati Uniti parteciperanno attivamente ai negoziati presso l'Organizzazione mondiale del commercio per ottenere la rinuncia.
"Quei negoziati richiederanno tempo data la natura basata sul consenso dell'istituzione e la complessità delle questioni coinvolte", ha avvertito il rappresentante del commercio USA.
La Tai aveva discusso dell'argomento anche con Bill Gates, contrario alla posizione presa dall'amministrazione Biden.
Secondo il fondatore di Microsoft infatti ciò sarebbe sconveniente dal punto di vista della sicurezza. 
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала