Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

USA, Kim Kardashian nega il contrabbando di una scultura dell'antica Roma

© AP Photo / Invision/Evan AgostiniTelevision personality Kim Kardashian West attends the WSJ. Magazine 2019 Innovator Awards at the Museum of Modern Art on Wednesday, Nov. 6, 2019, in New York.
Television personality Kim Kardashian West attends the WSJ. Magazine 2019 Innovator Awards at the Museum of Modern Art on Wednesday, Nov. 6, 2019, in New York. - Sputnik Italia, 1920, 05.05.2021
Seguici su
Secondo una denuncia di confisca civile presentata in un tribunale di Los Angeles il 30 aprile, la statua è stata inizialmente acquistata dall'interior designer belga Axel Vervoordt, che ha progettato la casa che Kim Kardashian e il suo ex marito Kanye West avevano acquistato in California.
Kim Kardashian ha negato di aver contrabbandato un'antica scultura romana negli Stati Uniti. Lo ha riferito il 'Daily Mail' citando il suo portavoce, secondo cui la star dei reality non ha mai acquistato la statua né sapeva della sua esistenza.
"Crediamo possa essere stata acquistata usando il suo nome senza autorizzazione e quindi lei non era a conoscenza della transazione. Incoraggiamo un'indagine e speriamo che venga restituita ai legittimi proprietari", ha detto il portavoce al quotidiano.
La dichiarazione arriva il giorno seguente alla richiesta delle autorità statunitensi di rinunciare all'antica scultura che la Kardashian avrebbe acquistato nel 2016.
Quando la statua è giunta negli Stati Uniti, ha attirato l'attenzione dei funzionari della dogana e della protezione delle frontiere statunitensi, che pensavano rientrasse in un accordo bilaterale sui beni culturali protetti tra Stati Uniti e Italia.
Un archeologo italiano, arrivato per esaminare la scultura, aveva concluso che si trattava probabilmente di un 'Frammento dell'Atena di Samo di Myron'. realizzata in pietra calcarea e risalente al I o II secolo. L'esperto aveva concluso che era stata "saccheggiato, contrabbandato ed esportato illegalmente dall'Italia".
Il valore del manufatto è sconosciuto, ma secondo i resoconti dei media quello complessivo della sua spedizione, che annoverava altri 40 oggetti d'antiquariato, mobili moderni e oggetti decorativi, era stato valutato quasi 746 mila dollari. Una denuncia di confisca civile presentata in un tribunale di Los Angeles il 30 aprile afferma che la statua è stata acquistata dal Noel Roberts Trust, un'entità attraverso la quale Kim Kardashian e il suo ex marito Kanye West avevano comprato la loro casa californiana.
Inizialmente la scultura era stata acquistata dall'interior designer Axel Vervoordt, che ha lavorato alla casa della coppia. Il belga, che ha contribuito a progettare le case di star come Sting e Robert De Niro, l'avrebbe poi venduta alla Kardashian.
Secondo il direttore della Galerie Chenel di Parigi, che aveva in precedenza venduto la scultura a Vervoordt, la galleria l'ha acquistata da una casa d'aste tedesca, che a sua volta l'aveva ricevuta da una tenuta inglese.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала