Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Ecco le 10 aziende che valgono di più al mondo

Il logo Apple - Sputnik Italia, 1920, 05.05.2021
Seguici su
Dominio americano e asiatico nelle prime dieci posizioni, mentre per trovare una società europea è necessario scendere fino al 18° posto.
La popolare rivista Wired ha stilato un nuovo elenco aggiornato delle 50 aziende di maggior valore presenti sul mercato azionario internazionale, basandosi sugli indici mondiali di Msci.
Nel resoconto viene precisato che tale lista non pretende in alcun modo di essere esaustiva, bensì fornisce unicamente una fotografia dei mercati aggiornata al 21 aprile 2021, senza prendere dunque in considerazione eventuali oscillazioni di borsa che possano far cambiare il valore di ciascun titolo anche solo nell'arco di 24 ore.
Nella classifica, senza troppe sorprese, è possibile trovare in top 10 ben 7 società americane e 3 asiatiche, mentre la prima delle aziende europee è la LVMH di Bernard Arnault (18°).
Jeff Bezos di Amazon e sua moglie MacKenzie Bezos. - Sputnik Italia, 1920, 03.02.2021
Amazon, Jeff Bezos cederà lo scettro di CEO dal terzo semestre 2021
Ma andiamo dunque a scoprire quali sono le dieci aziende con la quotazione più alta stando ai dati riportati da Wired.
  1. Apple (2.240) Al primo posto troviamo la società della mela, forse il trademark forse più riconoscibile al mondo, nato 45 anni fa in un garage di Cupertino grazie al genio di Steve Jobs e Steve Wozniak, che reinterpretarono il mondo del personal computer dando poi il là alla creazione di gadget ormai di uso comune come i-Pad e i-Phone.
  2. Microsoft (1.950 miliardi) In seconda posizione, troviamo invece Microsoft, la più popolare software house al mondo, fondata da Bill Gates nel 1975 nel New Mexico. Microsoft nel tempo è diventata sinonimo di software di qualità, con gli ultimi anni che hanno portato l'azienda ad affacciarsi con successo anche nel settore del gaming e ad investire in tecnologie quali cloud computing e IA.
  3. Amazon (1.690 miliardi) Come immaginare una top 10 senza Amazon, il colosso globale dell'e-commerce creato dal visionario Jeff Bezos, che iniziò vendendo libri sul web, ma che oggi è la più grande realtà al mondo nel proprio settore.
  4. Alphabet (1.530 miliardi) Quarta è la società di Google, il nome del motore di ricerca teorizzato da Larry Page e Sergey Brin a fine anni novanta, ma che oggi è diventata sinonimo di molto altro: dai servizi in cloud, al sistema operativo di Android passando per la fibra.
  5.  Facebook (855 miliardi) Quinto posto, con un distacco piuttosto importante dalle prime quattro, per Facebook, che è anche la realtà più giovane tra quelle presenti in top 10. Una storia davvero unica, ben documentata dal film The Social Network di Fincher (2004), che racconta in maniera piuttosto attendibile gli albori della prima piattaforma social creata da alcuni studenti di Harvard.
  6. Tencent (770 miliardi) Si scende in sesta posizione per trovare Tencent, holding creata nel 1998 da Ma Huateng, e che oggi è nota soprattutto per essere proprietaria di Wechat, la più importante applicazione di messaggistica in Cina, e per avere ramificazioni in numerosi settori dell'investimento, primi tra tutti quelli legati al mondo del gaming.
  7. Tesla (697 miliardi) Nonostante abbia figurato per alcune settimane al primo posto tra gli uomini più ricchi al mondo, Tesla, società proprietaria di Elon Musk, è solo al settimo posto di questa speciale classifica. Nata con l'intento di costruire un veicolo elettrico che potesse fornire delle prestazioni da supercar, è oggi la realtà più quotata e appetibile al mondo nell'industria automobilistica.
  8. Alibaba (629 miliardi) L'Amazon cinese, così come è conosciuto in Europa, fu fondato alla fine dello scorso millennio da Jack Ma. Oggi Alibaba è diventata sinonimo di e-commerce in Cina e non solo.
  9. Berkshire Hathaway (615 miliardi) Appena dentro la top 10 una delle holding più conosciute degli Stati Uniti, quella amministrata dal genio della finanza Warren Buffet, quarto uomo più ricco al mondo nel 2020 secondo Forbes.
  10. Tsmc (560 miliardi) Chiude la classifica delle prime dieci società al mondo la taiwanese Tsmc, aziende leader nella produzione di semiconduttori e principale fornitore di colossi quali Qualcomm, Intel, Nvidia, Sony, Apple e tanti altri.
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала