Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Covid, India record morti: quasi 3.700 in un giorno - Video

© REUTERS / Adnan AbidiUn uomo passa davanti alle pire funerarie in fiamme dei morti da coronavirus (Covid-19), durante una cremazione di massa, in un crematorio a Nuova Delhi, India 26 aprile 2021.
Un uomo passa davanti alle pire funerarie in fiamme dei morti da coronavirus (Covid-19), durante una cremazione di massa, in un crematorio a Nuova Delhi, India 26 aprile 2021.   - Sputnik Italia, 1920, 02.05.2021
Seguici su
Nuovo record negativo nel Paese flagellato da un'ondata di contagi fuori controllo. Sanità al collasso e cremazioni di massa dei corpi delle vittime.
La pandemia di coronavirus continua a flagellare l'India mentre il numero giornaliero di decessi aumenta verso quota 4.000. Il Paese ha segnato nelle ultime 24 ore un nuovo record negativo con 3.689 vittime, il numero più alto di morti registrato dall'inizio dell'emergenza sanitaria per il Covid-19. 
Per l'undicesimo giorno consecutivo i contagi superano i 300.000 casi al giorno, ma sono in live diminuzione con 392.488 nuovi positivi dopo il picco toccato ieri di oltre 400 mila casi in un giorno, secondo i dati diffusi dal ministero della Salute indiano. 

La nuova ondata di contagi 

La recrudescenza dei contagi che ha gettato il Paese in un'emergenza sanitaria più grave dell'anno scorso potrebbe essere dovuta ad una variazione a doppia mutazione del virus nella proteina spike, attualmente allo studio degli scienziati di tutto il mondo, per verificare un'eventuale maggiore trasmissibilità o pericolosità. 
L'elevato numero di malati ha provocato uno stress sulle strutture sanitarie, con gli ospedali quasi al collasso e carenza di ossigeno. L'aumento dei decessi ha mandato in tilt obitori e cimiteri, costringendo alla cremazione di massa dei corpi delle vittime di Covid-19, che vengono arsi in piccole pire predisposte in luoghi di fortuna, anche per strada. Si stima che in media, nella capitale Nuova Delhi, muoia di Covid una persona ogni 4 minuti. 
Родственники у погребального костра с телом человека, умершего от коронавируса в Нью-Дели - Sputnik Italia, 1920, 25.04.2021
Covid-19, in India record morti: corpi bruciati per le strade - Foto

Vaccinazione

La autorità hanno aperto la vaccinazione contro il Covid-19 alla popolazione con più di 18 anni, ma le dosi attuali potrebbero non essere sufficienti a coprire il fabbisogno nazionale. Attualmente su una popolazione di 1,3 miliardi di abitanti sono state somministrate solo 150 milioni di dosi. 

Gli aiuti dall'estero

Il ministro degli Esteri di Taiwan Joseph Wu ha annunciato su Twitter l'invio in India di forniture mediche per far fronte all'emergenza umanitaria. 
"Sono in arrivo altri aiuti per i nostri amici in India", ha twittato.
Il primo lotto include 500 bombole di ossigeno ed è stato spedito con la compagnia aerea taiwanese China Airlines. 
Il bilancio del Covid-19 in India è di 19.557.457 contagi e 215.542 decessi in totale. L'India è il secondo Paese al mondo dopo gli Usa per numero di infezioni e quarto per decessi, dopo Usa, Brasile e Messico. 
Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала