Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

"Migranti picchiati dalla Guardia Costiera libica", il video shock di Sea Watch

© AP Photo / Salvatore CavalliSea Watch 3
Sea Watch 3 - Sputnik Italia, 1920, 01.05.2021
Seguici su
Un video pubblicato dalla ong tedesca mostra uomini della guardia costiera libica mentre picchiano alcuni migranti a bordo di un barcone durante un intervento di salvataggio.
L'equipaggio della nave di salvataggio Sea Watch 4 ha denunciato sui social network di essere stato testimone di un episodio di violenza perpetrata dalla Guardia Costiera libica nei confronti di migranti inermi alla deriva su un barcone in mezzo al Mar Mediterraneo. 
Il video con le immagini di un uomo che infierisce contro i passeggeri dell'imbarcazione che aveva lanciato l'SOS è stato pubblicato sull'account Twitter dell'ong tedesca che ha condannato l'episodio. 
"Ecco come si svolge un'intercettazione della cosiddetta guardia costiera libica. Persone in pericolo picchiate e costrette con la forza a tornare nell'inferno da cui fuggivano", scrivono in un tweet.

Gli ultimi interventi della Sea Watch​

Negli ultimi giorni la nave Sea Watch 4 ha effettuato una serie di interventi di soccorso in mare. Nell'ultimo salvataggio avvenuto venerdì sera l'equipaggio della nave ong ha soccorso 93 persone a bordo di un'imbarcazione alla deriva. 
La ong ha inoltre reso noto di aver identificato i resti di altri due gommoni, i cui passeggeri sarebbero stati "intercettati dalla cosiddetta Guardia costiera libica".
Nella giornata di ieri Sea Watch aveva effettuato altre due operazioni in mare, salvando nel complesso più di 120 persone.